===========================================

 

===========================================

CASTIGLIONCELLO  -  STAFFOLI

 

16/02/18 - Per la sesta giornata del girone di ritorno, domenica 18 febbraio andremo a far visita al Castiglioncello appena scalzato dall’ultimo posto utile nella griglia play-off. 

Dopo tanto faticare e tanto rincorrere, siamo di nuovo riusciti ad agganciare la zona promozione proprio ai danni dei livornesi che domenica hanno immediatamente l’occasione di riprendersi quanto perduto domenica scorsa.

Noi, inutile sottolinearlo, non abbiamo alcuna intenzione di cedere il passo, anzi il quarto posto attuale alla luce del nostro cammino è da considerarsi di passaggio in una visione più ad ampio raggio per un finale di stagione all’insegna dell’ottimismo.

Veniamo da tredici risultati utili consecutivi (record assoluto per la nostra società nei campionati di Prima Categoria), frutto di otto vittorie e cinque pareggi: non perdiamo in trasferta dal 29 ottobre a Larderello contro la Geotermica, nostro prossimo avversario alle “Cerbaie”.

I livornesi in casa non vantano un cammino travolgente: hanno ottenuto quattro vittorie (Casolese, Rosignano, Capanne e Fornacette), quattro pari (Butese, Colli Marittimi, Venturina e Sanromanese) e due sconfitte (Montelupo e Geotermica). Non perdono però in casa dalla terza giornata contro la Geotermica. Hanno realizzato 14 gol e ne hanno subìti 7.

A Staffoli nella gara di andata si imposero con un secco 2-0 (unica squadra corsara alle “Cerbaie”) dimostrandosi compagine solida e quadrata al termine di una gara ben disputata e che tutto sommato meritarono di portare a casa. 

Mancano dieci partite al termine del campionato e ognuna di queste può essere quella giusta o quella sbagliata per migliorare o peggiorare definitivamente la posizione in classifica, dipende da noi. Tempo per rimediare ce n'è sempre meno, ma pure per i nostri avversari.

Iniziamo fin da domenica a giocare a carte scoperte e a far vedere che nel ristretto lotto delle pretendenti alla promozione ci siamo pure noi, fino  in fondo!

 

FORZA STAFFOLI!

 


11/02/18 - Copertina dedicata a Francesco Cesari match-winner della partita odierna.


STAFFOLI  -  MONTELUPO

 

09/02/18 - E’ un girone bello tosto quello in cui siamo capitati. In uno qualsiasi degli altri cinque gironi di Prima Categoria con i 33 punti attuali saremmo dentro la zona play-off, adesso invece ne siamo ai margini. Non solo: nel girone A saremmo addirittura in testa.  

E’ una classifica molto sfilata con una forbice fra l’ultimo posto play-off ed il primo play-out di ben quindici punti, nettamente la più ampia di tutti i gironi.

Sempre ai fini statistici con i 33 punti attuali siamo 1 punto avanti rispetto alla stagione 2014/15 (quella della promozione), con la differenza di non poco conto che allora eravamo secondi, mentre adesso siamo sesti.

Per un livello play-off piuttosto elevato fa da contraltare la zona rossa della graduatoria dove la quota salvezza si proietta intorno ai 32/33 punti, invero molto bassa.

Detto ciò, per la quinta giornata di ritorno è attesa alle “Cerbaie” la formazione amaranto del Montelupo già regolata all’andata con un secco 2-0. Non destarono grande impressione in verità, ma se sono incollati alle nostre calcagna evidentemente la bontà dell’organico amaranto non dev’essere proprio di second’ordine. Fuori casa vantano un cammino abbastanza simile al nostro fatto di 3 vittorie (Castiglioncello, Rosignano e Lajatico), 4 pareggi (Fornacette, Casolese, Capanne e Sanromanese) e 2 sconfitte (Geotermica e Venturina).

Noi veniamo da dodici risultati utili consecutivi ed abbiamo eguagliato il record della Società stabilito nel campionato 2014/15, allora furono 8 vittorie e 4 pari, adesso sono 7 vittorie e 5 pari. Inutile sottolineare che l’occasione è ghiotta per tentare di battere questo piccolo record.

Abbiamo iniziato il girone di ritorno da squadra matura, calcolatrice ed un po’ sparagnina, (forse involontariamente, ma tant’è) qualità che non conoscevamo nel girone di andata: 1 vittoria e 3 pareggi, con appena 2 gol all’attivo ed 1 al passivo.

E’ giunto il momento di gettare la maschera e premere sull’acceleratore.

Andiamo ragazzi!

 

FORZA STAFFOLI!


 04/02/18 - Copertina fotografica per moto perpetuo Simone Mandorlini, uno dei migliori quest'oggi. 

 

Come sempre potete vedere le foto su IL FILM DELLA PARTITA.


 VENTURINA  -  STAFFOLI

 

02/02/2018 - Lo scorso 8 Ottobre per la quarta giornata di andata ci presentammo in campo come fanalino di coda con un solo punto in classifica, un morale sotto i tacchi ed un passivo di reti da brivido, ben  nove gol incassati. 

Il Venturina ora come allora scendeva in campo da capolista. Fu una partita di orgoglio e ritrovata fiducia, una partita per dimostrare che quello visto fino ad allora non era lo Staffoli che poi sarebbe venuto: forse ad oggi rimane la migliore prestazione stagionale. Due gol e due pali avallarono un successo senza possibilità di replica.

Agli occhi di tutti però, i biancazzurri ospiti apparvero compagine solida e quadrata senz’altro in grado di disputare un ruolo da assoluta protagonista della stagione, e così è stato.

Adesso veniamo da undici risultati utili consecutivi frutto di sette vittorie e quattro pareggi che hanno consentito ai nostri ragazzi di issarsi fino al sesto posto dell’attuale graduatoria in piena bagarre per un’eventuale coda in ottica play-off.

Non so se quell’8 Ottobre dello scorso anno i termali ci snobbarono o sottovalutarono l’impegno: di sicuro questa volta saranno ben consci dell’avversario di turno.

In casa non fanno sconti a nessuno: in otto incontri disputati fra le mura amiche, soltanto la Butese ne è uscita indenne, per il resto solo vittime con la bellezza di venti gol realizzati e appena cinque subìti.

Il record di risultati utili consecutivi per la nostra società nel campionato di Prima Categoria risale alla stagione 2014/15 dove rimanemmo imbattuti per dodici turni, precisamente della seconda alla tredicesima giornata (8 vittorie e 4 pareggi). Per eguagliare quel record e puntare a migliorarlo occorre tornare dalle sponde labroniche con un risultato positivo.

Si può fare, a patto di esibire l’orgoglio e la compattezza dimostrata quel lontano 8 Ottobre.

Ci sarà da soffrire, ma soffriranno anche loro, ne siamo certi.

Forza ragazzi!

 

FORZA STAFFOLI!   


28-01-18 - Copertina dedicata a Simone Del Vita anche quest'oggi fra i migliori. In settimana vi diamo

 

appuntamento per le foto dei singoli giocatori che saranno inserite nella sezione "LA SQUADRA". Un

 

sentito ringraziamento a Massimo Covato.


 STAFFOLI  -  LAJATICO 

 

26-01-18 Ho ancora vivo il ricordo di una folcloristica signora di mezza età che per tutto il secondo tempo della partita di andata lanciò invettive varie e assortite verso qualsiasi cosa non avesse i colori biancazzurri locali.

Berci ed urlacci random un po’ contro tutti nel convinto tentativo di sostenere la sua squadra. Per buona parte della ripresa si udiva solo la sua voce che col passare dei minuti ammutolì gran parte del pubblico presente, facendo spettacolo nello spettacolo. Più la guardavo e più sentivo nascere in me il desiderio di mostrargli il dito medio a fine partita.

Per un attimo mi ero illuso, prima che la traversa colta da Filidei a portiere battuto facesse naufragare le mie più recondite e sconce speranze: uscimmo sconfitti.

A fine partita, mentre noi ripiegavamo in silenzio verso l’uscita, la suddetta donzella era ancora intenta a starnazzare nei pressi degli spogliatoi con fare ardito e compiaciuto.

Chi era presente quel giorno sul campo da calcetto di Lajatico sicuramente la ricorderà. E come scordarla!

Mi si passi questo aneddoto.

Detto ciò lo Staffoli per la terza giornata di ritorno ospita la scorbutica compagine neo promossa del Lajatico. L’andata ci vide soccombere per 3-2 al termine di una partita piuttosto rocambolesca che con un minimo di accortezza poteva essere portata a casa.

Il Lajatico fuori dalle mura amiche vanta 2 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte con nove gol all’attivo e altrettanti al passivo. Attenzione però, perchè non perde fuori casa dal 22 ottobre contro la Casolese. In pratica hanno perso le prime tre trasferte (contro Montelupo, Geotermica e Casolese), ma nelle successive quattro uscite hanno colto 2 vittorie (contro Rosignano e Capanne) e 2 pari (contro Butese e Fornacette) con 7 gol realizzati e 3 incassati.

Urge tornare al successo: primo, perché davanti stanno scappando e secondo perché le prossime cinque partite ci metteranno di fronte, una dopo l'altra, il meglio che questo campionato sta esprimendo.

Andiamo ragazzi!

 

FORZA STAFFOLI!


20-01-18 - Copertina fotografica quest'oggi per Saverio Della Maggiore, migliore in campo. Come sempre 

 

potete vedere le foto su IL FILM DELLA PARTITA.


BUTESE  -  STAFFOLI 

 

19-01-18 - Per la seconda giornata di ritorno G.S. Staffoli impegnato sul campo della pericolante Butese.

Abbiamo ancora negli occhi la beffa subìta in casa quando la lancetta del cronometro segnava il minuto 93. Appena il tempo di mettere la palla al centro che arrivò il triplice fischio. Una maledizione!

Era il giorno dell’esordio casalingo, non giocammo bene quel giorno, ma la partita la facemmo noi e lo stiracchiato 1-0 alla fine era un risultato giusto. La Butese con l’unico tiro nello specchio agguantò un insperato pareggio. Il bello e il brutto del gioco del calcio.

Sabato andremo a trovarli sul loro campo dove finora hanno vinto solo una volta (alla settima giornata contro il Fornacette): era il 29 ottobre e, caso strano, noi quel giorno abbiamo registrato l’ultimo passo falso della stagione perdendo a Larderello contro la Geotermica.

Mi dicono che in casa siano una formazione piuttosto temibile circondati da una tifoseria alquanto rumorosa, ma finora sono più voci che altro, perché su sette incontri casalinghi hanno raccolto appena sette punti ed hanno sempre subìto gol. Due squadre sono passate su quel terreno: la Casolese alla prima giornata e i Colli Marittimi alla decima. Quattro i pareggi, contro Rosignano, Capanne, Lajatico e Geotermica.

Noi fuori casa non conosciamo le mezze misure: quattro vittorie e tre sconfitte, curiosamente siamo l'unica squadra senza pareggi esterni.

Domenica scorsa abbiamo interrotto la striscia di vittorie consecutive, ma tenuto in piedi la serie positiva portandola a nove giornate e non abbiamo assolutamente intenzione di fermarci qui, anche perché il treno play-off, agganciato da tre giornate, non fa fermate.

Giochiamo SABATO ALLE ORE 15,00 a Cascine di Buti.

Personalmente non ricordo l’ultima volta che abbiamo anticipato a Sabato, se mai abbiamo anticipato.

 

 

FORZA STAFFOLI!


 14-01-18 - Copertina fotografica dedicata a Simone Filidei che assieme ai suoi compagni di reparto,

 

Saverio Della Maggiore e Simone Del Vita hanno reso vita difficile al temibile attacco avversario.

 

Come sempre ringrazio Massimo Covato per la preziosa collaborazione.


STAFFOLI  -  COLLI MARITTIMI

 

12/01/18 – Era il 17 settembre e lo Staffoli esordiva nel campionato di Prima Categoria a Guardistallo contro i Colli Marittimi. Giornata da fine estate, bel campo, bel panorama con ampia veduta sul mare: un vento da far paura. Partimmo fiduciosi e pieni di speranze, tornammo con mille dubbi, nessuna certezza e cinque pere sul groppone. Una fastidiosa emicrania mi accompagnò nel mesto viaggio di ritorno, sarà stato il vento o saranno state le cinque pere? Mi dissi che una giornata storta può capitare. Ma mica era finita lì: dopo circa un mese mi vedo recapitare una multa per eccesso di velocità riscontrata proprio da quelle parti ventose. Davvero un iattura infinita: una Domenica totalmente da dimenticare e per fortuna non avevo mangiato pesante.

Eppure per i primi trentotto minuti tenemmo il campo più o meno egregiamente concedendoci il lusso di scialacquare malamente a lato un calcio di rigore. Nel secondo tempo emulammo la Juventus di Cardiff rimanendo negli spogliatoi:  i Colli maramaldeggiarono in lungo e in largo sulle nostre macerie.

Da allora sono passati quasi quattro mesi e grazie al cielo abbiamo voltato pagina, anzi molte pagine. Abbiamo tenuto il passo (un punto meno) dei nostri prossimi avversari con una differenza reti addirittura migliore (noi fatti 25 e subìti 14, loro 25/15) e siamo cresciuti, eccome se siamo cresciuti.

Ma i Colli Marittimi sono squadra di rango, hanno vinto in trasferta ben cinque volte su otto e perso solo alla seconda giornata, di misura, contro la Geotermica. Su 24 punti a disposizione ne hanno portati a casa ben 17. Sarà durissima, lo so e lo sanno pure i nostri guerrieri.

Il meteo non promette vento (ci sarà da fidarsi?), ma su una cosa mi sento abbastanza tranquillo: stavolta la multa per eccesso di velocità me la dovrei risparmiare.

Al resto ci dovranno pensare Mister Ermini e i suoi ragazzi, anche se noi non abbiamo una splendida vista mare. Ah!...Spero di evitarmi pure l’emicrania.

Colli Marittimi vieni a vedere quanto siamo cresciuti!

 

FORZA RAGAZZI! 

 

FORZA STAFFOLI!


09-01-18 - SIAMO SU CALCIOPIU' DI QUESTA SETTIMANA

 

IN EDICOLA DA  MARTEDI 9 GENNAIO


07/01/18 - Copertina fotografica dedicata a Francesco Bertini al settimo gol in campionato e al quarto

 

consecutivo. Qui sblocca il risultato con perentorio colpo di testa. Potete vedere le foto su IL FILM DELLA

 

PARTITA.


 STAFFOLI  -  CAPANNE 

 

04/01/18 - Per la prima partita dell’anno solare ed ultima del girone di andata è attesa a Staffoli la compagine rossoverde delle Capanne, squadra già affrontata in Coppa Toscana sul finire dell’estate con vittoria di misura all’ultimo respiro.

Lo score in trasferta dei capannesi non è propriamente ciò che si definisce invidiabile: in sette partite hanno collezionato appena tre punti (frutto di tre pareggi contro Fabbrica, Butese e Sanromanese) e ben quattro sconfitte (contro Certaldo, Venturina, Castiglioncello e Geotermica) tutte piuttosto sonore.

Il tabellino reti infatti recita 4 reti all’attivo e 17 al passivo. Solo il Rosignano ha fatto peggio.

Attualmente in classifica occupano la quattordicesima posizione con undici punti.

Messa così sembrerebbe facile, ma si sa nel calcio non c’è niente di scontato e ogni partita fa storia a sé.

Da segnalare infine che nel mercato di riparazione i rossoverdi sono corsi ai ripari ingaggiando nuovi elementi  in grado di garantire un qualche salto di qualità.

Di contro lo Staffoli sembra aver cambiato decisamente marcia nelle ultime partite avendo agganciato la zona play-off ed essendo reduce da cinque vittorie consecutive ed in serie positiva da sette.

Massima concentrazione e massimo rispetto per l’avversario di turno, condizioni basilari per raggiungere qualsiasi risultato.

Infine faccio un appello a chi legge queste righe affinché Domenica porti al campo sportivo un parente, un amico o un semplice conoscente per sostenere e incoraggiare i nostri ragazzi che stanno tenendo alta la bandiera del nostro paese. Domenica 7 gennaio, fra l'altro, non gioca nemmeno la serie A.

Venite al campo!

 

 

FORZA STAFFOLI!


STAFFOLI - TAU ALTOPASCIO  1-2

 

29/12/17 - In una gelida serata di fine anno, sul neutro di Santa Croce sull'Arno, lo Staffoli saluta i propri tifosi con una platonica sconfitta nell'amichevole contro i pari categoria del Tau Altopascio.

Partita che piazzata in mezzo alle festività natalizie ha avuto poco o niente da dire. 

Altopascio in vantaggio dopo venti minuti del primo tempo su cross radente dalla fascia destra che buca l'area staffolese con il centravanti altopascese pronto a ribadire in rete a porta sguarnita.

Raddoppio del Tau in mischia ad inizio ripresa.

Reazione dei biancorossi premiata a metà ripresa con una punizione di Cesari deviata dalla barriera che finisce nell'angolino alla sinistra dell'incolpevole portiere amaranto.

Molte le assenze nella due formazioni con Mister Ermini costretto a ruotare i titolari con diversi ragazzi della formazione juniores.

Si chiude così l'anno solare 2017, con un G.S. Staffoli in crescita e potenzialmente lanciato verso i quartieri alti della classifica. 

L'appuntamento adesso è per Domenica 7 Gennaio con la ripresa del campionato dove a Staffoli è attesa la formazione rossoverde delle Capanne.

Cogliamo l'occasione per auguare a tutti quanti un sereno 2018.

 

Questa la formazione iniziale odierna.

 

Caprai, Del Vita, Della Maggiore, Filidei, Rinaldi, Mandorlini, Dudine, Perna, Bertini, Cesari, Covato

 

Reti: Tau Altopascio al 20', Tau Altopascio al 59',CESARI al 70'


DIAMO UN PO' DI NUMERI

 

28/12/17 - Siamo ormai a metà campionato ed abbiamo praticamente affrontato tutte le nostre avversarie, in realtà mancherebbe ancora all’appello la formazione delle Capanne, peraltro già incontrata in Coppa Toscana, per cui diamo un po’ di numeri alla stagione in corso.

 

La classifica ci vede attualmente in quinta posizione con 24 punti, frutto di 7 vittorie, 3 pareggi e 4 sconfitte.

Abbiamo ottenuto gli stessi punti sia in casa sia in trasferta, cioè 12. Abbiamo realizzato in totale 22 gol  (9 in casa e 13 in trasferta), mentre al passivo contiamo 19 gol subìti (6 in casa e 13 in trasferta).

Abbiamo avuto 3 rigori a favore (contro Colli Marittimi, Castiglioncello e Sanromanese) di cui soltanto 1 realizzato. I penalty contro sono stati 2 (contro Castiglioncello e Massa Valpiana) di cui 1 realizzato e 1 parato da Caprai.

In 14 partite di campionato siamo andati a segno in 12 (solo contro Castiglioncello e Geotermica non ci siamo riusciti), mentre abbiamo mantenuto la parta inviolata in 3 occasioni (contro Venturina, Montelupo e Rosignano). Finora nelle nostre partite ci sono sempre state reti, nessun 0-0.

In 14 partite di campionato abbiamo sbloccato noi il risultato in ben 10 occasioni ma solo in 6 di queste abbiamo portato a casa i tre punti. Siamo andati sotto per 4 volte e solo in un’occasione siamo riusciti a far risultato, vincendo a Fabbrica. Nelle altre 3 occasioni, contro Colli Marittimi, Castiglioncello e Geotermica non siamo riusciti a reagire finendo per perdere. In un’altra occasione ci siamo trovati in svantaggio (a Lajatico), riuscendo nel corso della partita a raggiungere il pari, ma il finale ci ha visto soccombere per 3-2.

Confrontando un po’ i dati con le altre squadre emerge che: in casa segniamo poco (9 reti), solo Fornacette, Fabbrica e Rosignano hanno fatto peggio di noi, però subiamo anche poco (6 reti), solo Venturina, Castiglioncello e Certaldo hanno fatto meglio. Fuori casa siamo curiosamente la squadra che segna di più, ben 13 reti in sette partite, con una media di quasi 2 reti a partita, però subiamo anche tanto (13 reti), solo Casolese, Capanne, Fabbrica e Rosignano hanno fatto peggio.

Nel complesso abbiamo il sesto attacco e la nona difesa (su questa indubbiamente pesano i cinque gol incassati nella partita d’esordio contro i Colli Marittimi) e alla luce di questi dati il quinto posto attuale in classifica ci dice che  abbiamo distribuito abbastanza equamente i gol fatti e subìti.

Per chiudere un raffronto (per quel che può valere) con la stagione 2014/2015, l’anno del passaggio  in Promozione. Al giro di boa avevamo 28 punti (20 gol fatti per il sesto attacco ed appena 7 al passivo per la miglior difesa del girone), mentre il campionato fu chiuso al secondo posto con 52 punti (24 punti nel girone di ritorno) con 36 gol all’attivo, nono attacco del girone e 20 al passivo, seconda miglior difesa. 

 


23/12/17 - Copertina fotografica dedicata al Mister Filippo Ermini che dopo un avvio di stagione non fra 

 

i più facili, sta iniziando a macinare risultati.

 

Come sempre ringrazio Massimo Covato per la disponibilità nel metterci a diposizione le foto. Potete

 

vedere il reportage su IL FILM DELLA PARTITA.


STAFFOLI  -  FUCECCHIO  1-0

 

23/12/17 - Nell'antivigilia di Natale, lo Staffoli saluta i suoi tifosi con un successo in amichevole contro il Fucecchio, compagine che milita nel campionato di Eccellenza. Ci sembra però onesto e doveroso sottolineare le molte assenze di giocatori titolari nelle fila dei bianconeri ospiti. Da parte nostra segnaliamo le assenze, non di poco conto, di Capitan Bertini, di Federico Pagni e di Leonardo Vanni, metronomo del centrocampo biancorosso. Partita equilibrata decisa da un gol nel neo-entrato Bartalesi (a segno già Domenica scorsa a Valpiana) al 32' della ripresa con un tap-in vincente dopo corta respinta del portiere fucecchiese. Pochi minuti prima Rinaldi era andato vicino al vantaggio timbrando la traversa.

Da segnalare le buone prove dei nuovi arrivati: Vannoli all'esordio assoluto fra i pali, Paolieri a dirigere le manovre in mezzo al campo e Covato che fra i nuovi è quello con più minutaggio avendo già collezionato due presenze in campionato.

Venerdi 29 Dicembre alle ore 19,30 a Santa Croce sull'Arno altra sgambata contro il Tau Altopascio, formazione della nostra categoria che sta  ben figurando nel girone A, attualmente al sesto posto  con 23 punti. 

 

Questo lo schieramento iniziale di oggi (3-5-2)

 

Vannoli, Del Vita, Della Maggiore, Filidei, Rinaldi, Mandorlini, Dudine, Paolieri, Perna, Cesari, Covato

 

Subentrati: Orsucci, Bianchi, Bartalesi, Di Vina

 

Rete: BARTALESI al 77'

 


19/12/17 - E' con piacere che inauguriamo una nuova sezione dedicata alle immagini della partita.

 

Potete vedere le foto cliccando su "IL FILM DELLA PARTITA".

 

Il sottoscritto e la Società del G.S. Staffoli ringraziano Massimo Covato - padre di Emanuele - per 

 

l'impegno e la disponibilità nel metterci a disposizione questi scatti che mi auguro facciano piacere 

 

a tutti gli sportivi staffolesi, nonché ai diretti interessati.

 

Per questa settimana la copertina spetta a Mattia Perna autore di una doppietta. Qui lo vediamo

 

esultare dopo aver il siglato il suo secondo gol personale.


MASSA VALPIANA  -  STAFFOLI

 

 

15/12/17 –  Il calendario, per la penultima giornata del girone di andata e ultima partita dell’anno solare prima della sosta per le festività natalizie, ci propone la trasferta geograficamente più distante dal nostro paese.

Reduci da quattro vittorie consecutive e in serie positiva da sei turni, i nostri ragazzi sono fermamente intenzionati a non interrompere la striscia per proseguire l’ascesa alle posizioni di vertice della graduatoria.

Dopo un avvio altalenante, lo Staffoli sembra aver finalmente trovato il bandolo della matassa e i risultati, accompagnati anche da prestazioni convincenti, stanno cominciando ad arrivare.

Il Massa Valpiana, al contrario di noi, dopo un buon avvio sta cedendo il passo avendo collezionato tre sconfitte nelle ultime tre uscite. In casa finora gli arancioblu vantano due vittorie (contro Fabbrica e Butese), due pari (contro Fornacette e Venturina) e due sconfitte (contro Certaldo e Castiglioncello) con un totale di sette reti all’attivo e altrettanto al passivo.

Noi fuori casa non conosciamo la mezza misura: tre vittorie e tre sconfitte., con nove reti segnate e undici subìte (di cui ben cinque nella prima trasferta di campionato).

Ogni trasferta nasconde delle insidie e l’errore più grave e imperdonabile sarebbe quello di sottovalutare l’avversario di turno, ma mai come adesso crediamo nelle nostre possibilità. 

Tornare con un risultato positivo sarebbe importante per mantenersi incollati alla zona play-off e anche per regalare e regalarsi delle serene festività.

Dopo la sosta avremo due turni interni consecutivi e mai come adesso ci sembra giunto il momento di dare un'impronta definitiva alla nostra stagione.

 

FORZA STAFFOLI!

 


14/12/17 - Ancora un colpo sul mercato. In arrivo, sempre dal Fucecchio, il portiere Paride Vannoli classe

 

1998. 

 

Atleta che, al pari del centrocampista Paolieri, ha disputato lo scorso campionato di promozione nelle fila 

 

dei bianconeri fucecchiesi.

 

Il G.S Staffoli ed i tifosi danno il loro caloroso benvenuto al neo acquisto.


13/12/17 - Società attiva sul mercato. E' di queste ore l'ingaggio di Davide Paolieri centrocampista, classe

 

1997.

 

Proveniente dal Fucecchio, dove lo scorso anno ha disputato, vincendolo, il campionato di Promozione, è

 

un interno di centrocampo dotato di buona tecnica abbinata ad un elevato tasso atletico.

 

Il G.S. Staffoli ed i tifosi danno il benvenuto al nuovo arrivo in casa biancorossa.


STAFFOLI  -  CERTALDO

 

08/12/17 – Archiviata con soddisfazione la terza vittoria consecutiva – per ritrovare un tale evento in casa biancorossa bisogna risalire alla stagione 2014/15, sempre in prima categoria, dove la striscia fu addirittura di cinque vittorie consecutive – per la tredicesima ed ultima giornata casalinga dell’anno solare è attesa a Staffoli la formazione viola del Certaldo.

Dopo aver affrontato in serie le ultime quattro dell’attuale classifica ed aver ottenuto quasi il massimo dei punti (solo la sfortuna ha fatto sì che la Casolese scippasse un punto alle Cerbaie), dimostrando sul campo un ritrovato orgoglio nonché un superiore tasso tecnico rispetto ai nostri avversari ed infine restituendo alla classifica un volto più consono alle aspettative d’inizio stagione, torniamo a misurarci contro una squadra di rango che attualmente occupa l’ultimo posto utile nella griglia play-off.

C’è curiosità per vedere se e quanto siamo realmente cresciuti, se e quanto i ragazzi e il Mister credono nella possibilità di giocarsi un ruolo importante da qui alla fine del campionato. Un’eventuale vittoria ci proietterebbe nelle zone alte della classifica. Stiamo volando troppo di fantasia? Può darsi, ma non ci sembra il tempo di piangersi addosso.

Per dovere di cronaca segnaliamo che il Certaldo fuori casa ha perso solo una volta di misura sul terreno del Lajatico, vantando ben tre successi e due pareggi con uno score di otto reti all'attivo ed appena tre al passivo. Facile intuire la bontà dell’organico viola. 

Massimo rispetto ma anche massima convinzione nei nostri mezzi e nelle nostre possibilità.

Forza ragazzi!

 

FORZA STAFFOLI!


07/12/17 - Diamo il benvenuto all'ultimo arrivo in casa biancorossa. Si tratta di Emanuele Covato, classe

 

1997,  proveniente dal Fucecchio.

 

Dotato di grande forza fisica ed atletica è un centrocampista esterno con chiare attitudini offensive. Tutto

 

lascia ben sperare per una stagione da protagonista.

 

La società del G.S. Staffoli ed i tifosi fanno un grosso in bocca al lupo al neo acquisto.

 


FABBRICA  -  STAFFOLI 

 

01/12/2017 - Dodicesima giornata di campionato che vede i nostri ragazzi impegnati sul terreno del pericolante Fabbrica. 

Reduce da due successi consecutivi e in serie positiva da quattro turni con otto punti conquistati, il G.S. Staffoli è fermamente intenzionato a non interrompere questa striscia per non piombare nuovamente nell’incubo play-out, perché così come ne siamo rapidamente usciti altrettanto velocemente ci potremmo ritornare.

Il cammino in campionato ha visto, finora, i biancorossi andare un po’ a strattoni senza un filo logico preciso ma soprattutto senza continuità, alternando alti e bassi. L’auspicio di tutti è quello di trovare una certa continuità di risultati sia per cercare di risalire la classifica, sia per dare fiducia e serenità ad un ambiente che ultimamente sembra averla smarrita.

La trasferta si presenta insidiosa ma non impossibile. E’ vero che il Fabbrica viene anch’esso da un periodo positivo con ben sette punti nelle ultime tre partite, ma è altrettanto vero che in casa non ha mai vinto avendo collezionato finora due pareggi e tre sconfitte.

Inutile sottolineare che tornare con un risultato positivo sarebbe di vitale importanza per il prosieguo della stagione.

 

FORZA STAFFOLI!


STAFFOLI  -  ROSIGNANO SEI ROSE

 

24/11/2017 - Per l'undicesima giornata di campionato è atteso a Staffoli il fanalino di coda Rosignano Sei Rose. Dopo la sofferta, ma vitale vittoria di Domenica scorsa a Fornacette, il G.S. Staffoli è chiamato a confermarsi in casa dove i tre punti mancano ormai dal lontano 8 Ottobre e che ad oggi rimane l'unico successo interno della stagione. 

Il Rosignano Sei Rose è reduce da sette sconfitte consecutive con un rendimento esterno che definire negativo è un eufemismo: appena un punto raccolto in cinque trasferte, con soli tre gol all'attivo e ben diciotto al passivo.

Tutto lascerebbe presagire ad un impegno, almeno sulla carta, abbordabile per i nostri ragazzi. Ma, si sa, le partite vanno giocate e la parola del campo a volte può smentire anche i pronostici più scontati.

Per cui l'imperativo è quello di non sottovalutare l'avversario, giocare con la massima abnegazione e cercare con tutte le forze di non lasciare orfana l'unica vittoria stagionale colta alle Cerbaie.

Un eventuale successo scaverebbe un solco importante fra noi e la zona rossa della classifica, infondendo fiducia e speranza in tutto l'ambiente reduce da un tumultuoso, quanto imprevisto, avvio di stagione.

Forza ragazzi è il momento di premere sull'acceleratore e mettere fieno in cascina: si può fare.

 

FORZA G.S. STAFFOLI!

 


FORNACETTE CASAROSA  -  STAFFOLI  

 

17/11/2017 -  Archiviata non senza un pizzico di amarezza e delusione la Coppa Toscana, non ci rimane che gettarsi a capofitto, dando animo e corpo, sul campionato, perché nessuno ma proprio nessuno vuole subire l'onta di una seconda retrocessione consecutiva.

Nel giro di cinque giorni ci troviamo ad affrontare nuovamente il Fornacette Casarosa sul loro terreno e la speranza è quella di non replicare l'infausto epilogo di mercoledi, ma di tornare a casa con un risultato positivo.

Impresa che sembrerebbe tutt'altro che proibitiva giacché i rossoblu locali finora fra le mura amiche hanno raccolto appena un punto collezionando ben tre sconfitte. Solo un gol all'attivo e cinque al passivo.

Sono numeri e lasciano il tempo che trovano ma questo ci dicono le statistiche.

Da parte nostra non c'è da stare molto più allegri considerando che nelle ultime quattro giornate (di cui tre giocate in casa) possiamo contare la miseria di due punti, davvero un passo a dir poco deprimente.

Fuori casa possiamo vantare una sola vittoria colta a Montelupo e ben tre sconfitte.

Non è difficile immaginare che sarà un partita equilibrata e molto combattuta fra due squadre di bassa classifica in un momento di particolare difficoltà.

Concentrazione, impegno e dedizione è ciò che chiediamo ai nostri ragazzi per mantenere almeno le distanze da chi sta peggio di noi perché un nuovo passo falso rischierebbe di compromettere seriamente tutta la stagione minando ulteriormente le già poche certezze che ci portiamo dietro.

 

Da parte nostra non mancherà il sostegno al grido di FORZA STAFFOLI!

 


FORNACETTE CASAROSA  -  STAFFOLI  (Coppa Toscana)

 

13/11/2017 -   Per gli ottavi di finale della Coppa Toscana di prima Categoria, Mercoledi pomeriggio alle ore 14,30  va in scena l'ottavo di finale che ci vedi impegnati sul campo di Fornacette.

Mentre in campionato il cammino si sta facendo tortuoso e irto di difficoltà, nella Coppa Toscana le cose vanno decisamente meglio.

Finora abbiamo disputato tre partite ottenendo 2 vittorie ed un pareggio con tre reti all'attivo e nessuna al  passivo. Un percorso quasi netto che ci ha portato a disputare questo importante ottavo di finale.

Ironia della sorte nel giro di cinque giorni affronteremo per due volte il Fornacette Casarosa: mercoledi in Coppa e Domenica in campionato. Entrambi gli incontri saranno giocati sul loro terreno.

L'augurio del popolo biancorosso è che Mercoledi sia un buon viatico per l'incontro di Domenica prossima, senza sottovalutare nessuno dei due impegni nè tantomeno l'avversario di turno.

 

FORZA STAFFOLI!

 

Ricordiamo che a termini di regolamento per superare il turno allo Staffoli sarà sufficiente non perdere nei 120 minuti. Infatti in caso di parità al termine dei novanta minuti regolamentari saranno disputati i tempi supplementari e in caso di ulteriore parità accederà al turno successivo la squadra che gioca in trasferta. Non sono previsti  i  calci di rigore.

 


STAFFOLI   -  CASOLESE   

 

05/11/2017 -   Per la nona giornata di campionato è attesa a Staffoli la Casolese di Casole d’Elsa, squadra che fino a qui può vantare un cammino pressoché identico al nostro frutto di due vittorie, due pareggi e quattro sconfitte, con i reparti offensivi e difensivi anch'essi quasi sovrapponibili. 

Simile anche il comportamento esterno con una sola vittoria nella partita inaugurale a cui hanno fatto seguito tre sconfitte consecutive.

Da questi numeri si può intuire che Domenica, come non mai, è d’obbligo cercare di portare a casa i tre punti per ridare ossigeno ad una classifica che al momento ci vede chiusi in trincea a combattere per cercare di rimanere a galla.

Non facciamo tabelle di marcia, ma il calendario in queste settimane sembrerebbe darci una mano, tant’è che affronteremo dell’ordine: Casolese, Fornacette, Rosignano e Fabbrica.

Poco sotto potete vedere in quale posizione di classifica, attualmente, si trovano queste squadre.

Che dite, sarà giunto il momento d’invertire la rotta e cominciare a vincere qualche partita per togliersi dalle peste della zona play-out?

 

FORZA RAGAZZI!


STAFFOLI   -  SANROMANESE VALDARNO

 

02/11/2017 -   Occorre voltare pagina in fretta, non guardare la classifica, dimenticare le ultime uscite e scendere in campo motivati e vogliosi di far bene, consapevoli che si può e si deve risalire la graduatoria.

Per la prima delle due partite casalinghe consecutive arriva a Staffoli la Sanromanese Valdarno, compagine già affrontate a casa loro in Coppa Toscana al crepuscolo dell'estate: allora finì a reti inviolate.

Anche se il cliente è ostico giacchè nelle tre trasferte fin qui disputate ha collezionate 2 vittorie e 1 sconfitta, stavolta il pari non può bastare. 

Serve un concreto cambio di passo all'indomani delle ultime due inattese sconfitte che ci hanno fatto piombare in una zona critica di classifica dove nessuno pensava di ritrovarsi dopo circa un quarto di campionato.Vero è che abbiamo affrontato squadre che attualmente stazionano quasi tutte nelle zone alte e che probabilmente si stanno rivelando più attrezzate del G.S. Staffoli, ma altrettanto vero è che dopo una stagione di sofferenza come quella appena conclusa, nessuno ha voglia di replicare un campionato in apnea condito magari da antipatiche e impreviste appendici.

Chiediamo ai ragazzi e al Mister di regalarci una Domenica di serenità, evento alquanto raro in questo travagliato avvio di stagione.

 

Da parte nostra non faremo mancare il solito grido,

 

FORZA STAFFOLI! 


GEOTERMICA  -  STAFFOLI   

 

27/10/2017 -  Dal punto di vista del calendario non è un periodo fortunato per il G.S. Staffoli tant'è che ci troviamo nuovamente a dover affrontare la capolista e per giunta in trasferta. Nelle ultime quattro giornate, compresa domenica prossima, ci siamo trovati di fronte ben tre capoclassifica.

Va da sè che nelle due precedenti occasioni - contro Venturina e Montelupo - siamo riusciti a fare bottino pieno, ma insomma quella di Domenica, senza retorica, sembra davvero essere la partita più complicata di tutto il campionato: vuoi per la lontananza, vuoi per delicata situazione di classifica in cui ci troviamo e infine vuoi perchè la Geotermica, stando ai pronostici degli addetti ai lavori, pare avere tutte le carte in regola per vincere il campionato.

Risultati alla mano i giallorossoblu dopo aver perso la partita d'esordio hanno inanellato ben cinque vittorie consecutive consentendogli di issarsi in vetta alla graduatoria.

Più tortuoso il cammino dei nostri ragazzi reduci da una brutta battuta d'arresto contro il Castiglioncello.

Dopo questa trasferta ci attendono due partite consecutive in casa e tornare con un risultato positivo da Larderello sarebbe di vitale importanza per non ritrovarsi invischiati nella lotta play-out.

L'augurio di tutti gli sportivi staffolesi è quello di ripetere quanto fatto vedere Mercoledi in Coppa Toscana e di porre fine alla striscia positiva della Geotermica.

D'altronde i grandi numeri prima o poi dovranno essere infranti, o no?

 

FORZA RAGAZZI!

 


UNIONE PONTIGIANA - STAFFOLI  (Coppa Toscana)

 

25/10/2017 - Impegno infrasettimanale per i nostri ragazzi sul difficile campo di Ponte Buggianese contro la locale compagine dell'Unione Pontigiana: si gioca Mercoledi 25 Ottobre alle ore 20,45.

I Pontigiani nel loro girone di Prima Categoria occupano il secondo posto con undici punti, frutto di 3 vittorie, 2 pari e 1 sconfitta. Possono esibire il miglior attacco del girone con la bellezza di 16 reti all'attivo, ma  un difesa non proprio impermeabile con 9 reti subìte.

Tutto lascia presagire che l'incontro sarà tutt'altro che semplice per i ragazzi di Mister Ermini.

Ricordiamo che a termini di regolamento per superare il turno sarà sufficiente allo Staffoli non perdere nei 120 minuti. Infatti in caso di parità al termine dei novanta minuti regolamentari saranno disputati i tempi supplementari e in caso di ulteriore parità accederà al turno successivo la squadra che gioca in trasferta. Non sono previsti  i  calci di rigore.

L'incontro è valevole per i sedicesimi di finale della Coppa Toscana di Prima Categoria.

Il noistro augurio è ovviamente di chiudere la pratica  nei novanta minuti regolamentari.


STAFFOLI  -  CASTIGLIONCELLO

 

20/10/2017 - Dopo le due splendide vittorie ai danni delle due capoliste,  per la sesta giornata di campionato lo Staffoli è chiamato a confermarsi contro il Castiglioncello che attualmente in classifica viaggia al nostro fianco con un ruolino di marcia pressochè identico.

Ben diverso però il profilo dei punteggi fin qui ottenuti dalle due compagini: mentre il G.S. Staffoli - almeno nelle prime giornate - ha concesso parecchio agli avanti avversari, i castiglioncellesi fin qui sembrano una compagine molto blindata con appena tre gol al passivo subìti tutti fra le mura amiche. Nelle sole due trasferte disputate possono ancora vantare la porta inviolata.

Ad una difesa rocciosa fa da contraltare un attacco piuttosto anemico con la miseria di 2 gol all'attivo che però hanno fruttato altrettante vittorie.

Biancorossi invece molto più vivaci in fatto di risultati: unica squadra del girone assieme alla Geotermica ad essere andata a segno in tutte le partite fin qui disputate. 

Le previsioni sembrano disegnare un incontro piuttosto incerto e combattuto: vedremo se la difesa biancoceleste, ospite Domenica al Cerbaie, saprà confermare la sua ermeticità oppure se i nostri ragazzi proseguiranno la rincorsa alle posizioni di vertice inanellando la terza vittoria consecutiva, evento che tutto il popolo biancorosso si augura vivamente.

 

A noi non resta che il solito grido: FORZA STAFFOLI! 

 


 MONTELUPO  -  STAFFOLI

 

13/10/2017 -  Dopo la convincente vittoria sul Venturina di domenica scorsa, la quinta giornata di campionato vede lo Staffoli impegnato sul difficile terreno della capolista Montelupo. 

A vedere il breve cammino delle due protagoniste fino ad oggi, il pronostico sembrerebbe pendere inevitabilmente verso i padroni di casa: due partite casalinghe e altrettante vittorie per gli amaranto, mentre per i nostri ragazzi due trasferte a mani vuote con un passivo di reti che oserei definire tragicomico.

Da Domenica scorsa però qualcosa sembra essere cambiato. Vediamo se è stata solo un'impennata d'orgoglio oppure se realmente possiamo parlare d'inversione di rotta.

La nostra speranza, di concerto con tutti gli sportivi staffolesi, ovviamente è quella di confermare quanto di buono fatto vedere negli ultimi novanta minuti e di tornare da Montelupo con un risultato positivo, anche per alimentare una classifica che  - seppur molto corta - ci relega in una posizione critica e, a nostro parere, del tutto inadeguata per le aspettative d'inizio stagione.

A noi non resta che un grosso in bocca al lupo a Mister Ermini e a tutti i nostri ragazzi.

FORZA STAFFOLI!


 STAFFOLI  - VENTURINA

 

06/10/2017 - Per la quarta giornata di campionato arriva a Staffoli a punteggio pieno la capolista Venturina.

Inutile sottolineare la difficoltà dell'impegno che attende i ragazzi di Mister Ermini reduci da una partenza di campionato ad handicap che finora ha fruttato appena 1 punto in tre giornate.

Siamo sicuri che Domenica le motivazioni non mancheranno: c'è da invertire un trend negativo davvero preoccupante tant'è che per trovare l'ultima vittoria in campionato bisogna risalire allo scorso 19 marzo; vittoria in trasferta contro il derelitto Ponte a Moriano. Mentre per rintracciare l'ultimo successo interno la risalita è ancora maggiore, addirittura al 26 febbraio; ventiduesima di campionato contro la Vaianese Impavida Vernio. 

Sembra davvero giunto il momento di dare una decisa sterzata ed invertire la rotta per ridare fiducia ed entusiasmo a tutto l'ambiente.

FORZA G.S. STAFFOLI!

 


LAJATICO  -  STAFFOLI

 

29/09/2017 - Per la terza giornata di campionato G.S. Staffoli impegnato sul campo della neopromossa Lajatico. Avvio di stagione complicato per entrambe le compagine, con il Lajatico ancora fermo al palo, frutto di due sconfitte di misura e Staffoli che ha appena mosso la classifica domenica scorsa con un pari interno.

Trasferta quindi da non sottovalutare assolutamente, sia perchè nella, finora, unica trasferta stagionale abbiamo subìto un punteggio quasi tennistico, sia perchè i biancocelesti locali faranno di tutto per cancellare lo zero in classifica. 

Inutile sottolineare che dai nostri ragazzi ci aspettiamo una netta inversione di tendenza sotto il profilo dei risultati oltre che una convincente prova sul campo per avallare le iniziale ambizioni di disputare un campionato di primo piano.

A noi non resta che un grosso in bocca al lupo e Forza ragazzi!


STAFFOLI  -  BUTESE

 

22/09/2017 - Esordio casalingo per il G.S. Staffoli nel nuovo campionato di Prima Categoria. Inutile sottolineare l'attesa per questo debutto e la voglia di cancellare il brutto passo falso di Domenica scorsa.

 

Invitiamo tutti gli sportivi staffolesi al campo sportivo Domenica prossima alle ore 15,30 per sostenere i nostri ragazzi.

 

A noi non rimane che un solo grido: FORZA G.S. STAFFOLI


STAFFOLI - CAPANNE  (Coppa Toscana)

 

20/09/2017 - Dopo il pari nell'esordio contro la Sanromanese Valdarno, questa sera alle ore 20,30 è in programma il secondo incontro di Coppa Toscana.

La partita si gioca sul sintetico del nuovo Stadio Marconcini di Pontedera.

Inutile sottolineare che ci aspettiamo un pronto riscatto dopo l'inaspettata débàcle di Domenica a Guardistallo.

Le Capanne invece vengono da una sonante vittoria ai danni del Rosignano Sei Rose.

Per passare il turno ai ragazzi di Mister Ermini occorre necessariamente vincere.


COLLI MARITTIMI - STAFFOLI

 

12/09/2017 - Parte Domenica prossima il campionato di Prima Categoria. Subito una trasferta molto impegnativa per il G.S. Staffoli sul campo di una delle potenziali favorite per la vittoria finale.

 

L'augurio che facciamo a tutto lo staff biancorosso è quello di disputare un campionato da protagonista non foss'altro per riscattare una travagliata e sfortunata stagione come quella appena trascorsa: gli ingredienti sembrano esserci tutti. Da Domenica sarà il campo a parlare.

 

Da parte di tutto il paese, un grosso in bocca al lupo al Mister, ai ragazzi che indosseranno la gloriosa maglia biancorossa e a tutta la dirigenza.

 

Andiamo a cominciare.

 


STAFFOLI   -  FRATRES PERIGNANO   2-1 

 

09/09/2017 - Arriva una bella vittoria, accompagnata da una notevole iniezione di fiducia, nell'ultima amichevole prima dell'avvio del campionato previsto per domenica prossima.

Esordio stagionale fra le mura amiche contro una formazione di categoria superiore ed accreditata per disputare una stagione da protagonista.

Buona disposizione in campo e condizione atletica cresciuta rispetto alle ultime uscite hanno consentito ai ragazzi di Mister Ermini di non soffrire troppo la teorica maggior caratura tecnica dei rossoblu di Perignano.

I gol portano entrambi la firma di capitan Bertini: uno per tempo. 

Il primo centro arriva al 25' dopo un tiro dal limite di Pagni che sbatte contro la traversa con Bertini lesto a raccogliere la respinta e depositare in rete  da pochi passi.

A metà ripresa arriva il raddoppio dopo una bella azione personale di Cesari che lancia il capitano sul filo del fuorigioco, quest'ultimo una volta superato il portiere deposita in rete a porta sguarnita.

Rabbiosa reazione del Perignano che solo al novantesimo vede premiati i proprio sforzi riuscendo a dimezzare le distanze. 

Il prossimo appuntamento è per domenica 17 settembre a Guardistallo contro i Colli Marittimi per la la prima giornata di campionato. 

 

Questo lo schieramento iniziale odierno dei biancorossi (4-3-3)

 

Caprai, Di Vina, Della Maggiore, Del Vita, Marinari, Mandorlini, Michetti, Pagni, Rinaldi, Cesari, Bertini. 


PONSACCO JUNIORES  -  STAFFOLI    1-2 

 

30/08/2017 - Arriva la prima vittoria del G.S. Staffoli nell'ultima amichevole prima degli impegni ufficiali.

 

Sul neutro di Capanne dopo aver chiuso il primo tempo in svantaggio, bella reazione nella ripresa con le reti del bomber Cesari ed Emanuele Rinaldi al suo primo centro con la maglia biancorossa.

 

Da Domenica 3 Settembre si fa sul serio con il primo incontro di Coppa Toscana sul difficile campo di San Romano contro i rossoblu locali.

 

Nella giornata di oggi o al più tardi domani Venerdi 1° settembre sarà finalmente stilato il calendario del campionato che partirà Domenica 17 Settembre.


ORENTANO  -  STAFFOLI    2-2 

 

26/08/2017 - Un pari fra luci a e ombre per il G.S. Staffoli nell'amichevole di Orentano.

 

Alle ore 16,00 sotto un sole cocente le due  squadre non si sono risparmiate offrendo un discreto spettacolo a favore del coraggioso pubblico presente.

Fra le note positive da segnalare la doppietta del bomber Cesari, l'ottima disposizione in campo della squadra e una buona condizione fisica a dispetto  dei pochi giorni  di preparazione nelle gambe. Le uniche ombre sono da ricercare nei  meccanismi difensivi, evidentemente ancora da mettere a punto.

Biancorossi due volte in vantaggio e due volte raggiunti dai coriacei padroni di casa con una gestione del vantaggio sulla quale Mister Ermini dovrà senz'altro intervenire e curare con maggiore attenzione.

Solita girandola di sostituzioni nel secondo tempo per dare minutaggio un po' a tutta la rosa.

 

Questo lo schieramento iniziale dello Staffoli (4-3-3)

Caprai, Filidei, Del Vita, Della Maggiore, Marinari, Vanni, Dudine, Michetti, Rinaldi, Cesari, Bertini.

 

Il prossimo appuntamento amichevole è fissato per Mercoledi 28 Agosto ore 20,45 al campo sportivo di Capanne contro la formazione Juniores del Ponsacco.

 

Intanto continua a slittare la compilazione dei calendari. Si prevede che saranno stilati nella giornata di lunedi 28 o martedi 29 Agosto.


PONTE BUGGIANESE  -  STAFFOLI   0-0 

 

23/08/2017 - Finisce a reti inviolate la prima amichevole stagionale del G.S. Staffoli sul campo neutro di Via Nuova in località Pieve a Nievole.

 

Buona prova dei ragazzi di Mister Ermini che di fronte ad un compagine iscritta al prossimo campionato di Eccellenza hanno sfoderato una prestazione senza troppi timori reverenziali mettendo in mostra alcune interessanti trame di gioco a fronte di una sola settimana di preparazione.

Da sottolineare le ottime prestazioni dei neo-arrivati Vanni  e Cesari - sua la palla gol più clamorosa dell'incontro, respinta d'istinto dal portiere avversario - nonchè di Della Maggiore a guidare da par suo un attento pacchetto arretrato, ma pure la vecchia guardia, pilotata dall'instancabile capitan Bertini non è dispiaciuta.

Nel secondo tempo girandola di sostituzioni con molti juniores in campo a difendere la porta di Ruggiero anch'esso subentrato a Caprai.

Questo lo schieramento iniziale dello Staffoli (4-3-3)

Caprai, Di Vina, Del Vita, Della Maggiore, Marinari, Vanni, Pagni, Michetti, Rinaldi, Cesari, Bertini.

 

Il prossimo appuntamento amichevole è fissato per Sabato 26 Agosto ore 15,30 a Orentano contro la locale compagine militante nel campionato di seconda categoria.

 

Intanto continua a slittare la compilazione dei calendari. Si prevede che saranno stilati nella giornata di lunedi 28 o martedi 29 Agosto.

 


18/08/2017 - Resa nota, nel frattempo, per mercoledi 23 Agosto alle ore 17,00  la data della prima amichevole stagionale.

 

Subito un test probante per i ragazzi di mister Ermini impegnati a Ponte Buggianese contro la locale compagine militante nel campionato di Eccellenza.


10/08/2017 - Finalmente ufficializzati i sei gironi  della Prima Categoria Toscana.  

Il G.S. Staffoli è stato inserito nel girone D. 

Ecco il nostro girone:

 

- Butese

- Capanne

- Casolese (Casole D'Elsa - SI)

- Castiglioncello

- Certaldo

- Colli Marittimi (Guardistallo - PI)

- Fabbrica

- Fornacette Casarosa

- Geotermica (Larderello - PI)

- Lajatico

- Massa Valpiana (Massa Marittima - GR)

- Montelupo

- Rosignano Sei Rose

- Sanromanese Valdarno

- Staffoli

- Venturina

  

La prima giornata di campionato è in programma Domenica 17 Settembre. 

Per quanto riguarda la Coppa, il G.S. Staffoli è stato inserito nel girone assieme a Sanromanese Valdarno e Capanne.

La prima partita di Coppa è in programma Domenica 3 Settembre a San Romano.


08/08/2017 - Nella giornata odierna era in previsione la composizione dei gironi della Lega Nazionale Dilettanti. Questa mattina il Comitato Regionale Toscano ha fatto sapere che la composizione dei gironi dei campionati regionali (dall'Eccellenza alla Seconda Categoria e dagli Juniores ai Giovanissimi) slitta a Giovedi 10 Agosto.

Per i calendari, invece, bisognerà attendere la prossima settimana.


21/07/17 - Il G.S. Staffoli cede in prestito alla Larcianese nel campionato di Eccellenza il difensore Federico Guagliardo, classe 1999. Ci sembra giusto e doveroso concedere al nostro tesserato l'opportunità di misurarsi in un campionato impegnativo come quello di Eccellenza, nella certezza che saprà far valere le proprie indiscusse qualità.

Il G.S. Staffoli augura ogni fortuna a Federico Guagliardo nella sua nuova importante avventura.


14/07/17 - Diamo il benvenuto all'ultimo arrivo in casa biancorossa. Si tratta del centrocampista Marco Michetti classe 1996 proveniente dal Villa Basilica. 

Per il momento la campagna acquisti può dirsi conclusa: riteniamo di aver allestito una squadra motivata e sufficientemente competitiva per ben figurare nel prossimo campionato di prima categoria.

Ad ogni modo vi rimandiamo sempre su queste pagine nel caso di eventuali novità in entrata o in uscita.

Rinnoviamo l'augurio di buone ferie a tutto il paese e ci risentiamo non appena conosceremo la composizione del girone che ci riguarda.


11/07/17 - Un saluto e un ben ritrovati a tutti gli sportivi staffolesi per la nuova stagione calcistica 2017/2018.

Pian piano sta prendendo corpo il nuovo organico che si appresta a disputare con rinnovate ambizioni il prossimo campionato di prima categoria. 

Nel dare il benvenuto ai nuovi arrivati e il ben tornato a chi i colori biancorossi ha già indossato nelle passate stagioni, stiliamo una base di partenza per quella che ci auspichiamo essere un'annata importante per la squadra del nostro paese: per ogni calciatore troverete l'anno di nascita, se confermato e, nel caso di nuovi acquisti, la squadra di provenienza. A bocce ferme sarà stilata la rosa definitiva con dati più dettagliati per ogni giocatore.

Nei prossimi giorni non mancheremo di segnalare eventuali novità che possano rinforzare un organico che già allo stato attuale lascia ben sperare. 

Non appena saremo a conoscenza della composizione del girone che ci riguarda sarà nostra premura informarvi quanto più tempestivamente possibile: successivamente provvederemo anche alla stesura del calendario completo.