============================

CAMPIONATO CATEGORIA JUNIORES

 

ANNO 2018/2019

============================

01/12/2018 - 10° GIORNATA  DI  CAMPIONATO

______________________________________________

 

GIOVANILE SEXTUM  – G.S. STAFFOLI ASD    0 - 7  

 

 

 

 GIOVANILE  SEXTUM:

 1 Nelli, 2 Leonetti, 3 Coli, 4 Polenta, 5 Caizza, 6 Novelli, 7 Sevieri,  8 Carnovale, 9 Principessa, 10 Ceccanti, 11 Biasci;

All: Logli Stefano

A disposizione: 13 Di Stefano, 14 Basagni,  15 Giampieri;                                                                       

Sostituzioni: (al 16’ del st esce Ceccanti entra Di Stefano)

Ammonizioni: Novelli e Carnovale

Espulsioni: Novelli e Carnovale

 

 STAFFOLI:

1 Guerrieri, 2 Shima, 3 Campigli, 4 Miserendino, 5 Safina, 6 Filomena, 7 Sassano, 8 Somigli,, 9 Bianchi,  10 Tintori, 11 Carrara ,

All: Iannello  Giorgio

A disposizione: 13 Quaglierini, 14 Orlandi, 15 Bozzolini, 16 Ranieri, 17Antonini, 18 Ranieri,19 Faye, Sostituzioni: (al 6’ del s.t. esce Miserendino entra Orlandi,  al 18’esce Bianchi entra Antonini, al 24’ esce Somigli entra  Ranieri, al 35’ al  del s.t. esce  Carrara entra Beconcini

Ammonizioni: nessuno

Espulsioni: nessuno

 

 

RETI: 5’ CARRARA, 50’ BIANCHI, 57’ SAFINA, 60’ CARRARA, 75’ FILOMENA, 76’ RANIERI, 87’ RANIERI

 

 

Primo Tempo

Giornata soleggiata e campo non in perfette condizioni, il pallone assumeva dei rimbalzi non prevedibili mettendo i giocatori in difficoltà con il controllo della palla.

La partita inizia subito in maniera scoppiettante tanto che Sassano dopo un minuto di gioco si trova solo davanti al portiere che gli chiude lo specchio della porta in uscita, ma è solo l’antipasto perché  al 5’ minuto su un’azione corale della squadra mette Carrara in condizioni di battere a rete e porta in vantaggio lo Staffoli, 0-1.

La partita sembra destinarsi ad una vittoria semplice ma non è così, perché su un passaggio arretrato di Campigli i padroni di casa rischiano di pareggiare ma un attento Guerrieri respinge, pericolo scampato.

Al 15’ Bianchi tira sul palo e l’avversario respinge con la mano e manda in corner, ma l’arbitro decide per l’involontarietà, niente di fatto, su corner di Somigli bianchi di testa manda alto.

La partita sembra addormentarsi, gli ospiti nettamente superiori sembrano quasi addormentarsi e i padroni di casa non ne approfittano e cosi da qui alla fine del primo tempo c’è solo da segnalare un’occasione di Safina che calcio contro il portiere avversario.

Mister Iannello non sembra tanto contento dell’andamento del primo tempo in quanto queste partite vanno chiuse prima visto le caratteristiche dell’avversario.

 

Secondo Tempo

Il secondo tempo sembra che lo Staffoli sia sceso in campo con un’altra mentalità ed è al 5’ minuto che Bianchi su fallo laterale, stoppa il pallone e calcia al vola sul palo avversario battendo magistralmente l’incolpevole portiere, gran gol da centravanti puro.

La partita è solo un monologo dello Staffoli, al 12’ Safina su punizione battuta perfettamente alla sx del portiere porta a tre le marcature.

Al 15’ su azione dalla sx, Carrara si libera del suo avversario e con un gran sinistro porta a quattro le marcature

Al 30 su calcio d’angolo battuto da Ranieri, Filomena di testa incoccia e manda la palla verso la porta a cui scivola di mano (Papera clamorosa), quinto gol dello Staffoli ma non è finita qui perché al 31’ su assist di Orlandi, Ranieri calcia in porta e porta a 6 le marcature come anche al 42’ del st su un batti e ribatti sempre Ranieri porta a 7 le marcature, al 45’ l’arbitro non applica nessun minuto di recupero.

E’ anche giusto precisare che nel corso del secondo tempo i padroni di casa sono rimasti in 9 per due espulsioni avvenute per doppio giallo e questo ha agevolato anche la goleada dello Staffoli.

Vittoria nettamente meritata dello Staffoli che a parte un breve periodo del primo tempo non ha mai abbassato la guardia, ora testa alla prossima sfida che è con la capolista Castelnuovo, concentrazione al massimo.

 


 

 

24/11/2018 - 9° GIORNATA  DI  CAMPIONATO

____________________________________________

 

 LUCCASETTE – G.S. STAFFOLI ASD    1 - 4   

 

 

 

FORMAZIONI   LUCCASETTE:

 1 Santoro, 2 Giovannoni, 3 Cumani, 4 Hrarmi, 5 Gronchi, 6 Garavelli, 7 Tahiri,  8 Seneja, 9 Maftei, 10 Pollastrini, 11 Belluomini;

All: Guido Paoli

A disposizione: 13 Guida, 14 Iacopetti, 15 Andreuccetti, 16 Fabbri,  17 Carlesi, 18 Rossi

                                                                           

Sostituzioni: (al 1’ del pt esce Maftei entra Iacopetti, al 20’ esce  Hrarmi entra Andreuccetti, al 30’ esce Giovannoni entra Fabbri, esce Pollastrini entra Rossi)

Ammonizioni: Giovannoni, Hrarmi,

Espulsioni: Cumani

 

FORMAZIONI  STAFFOLI:

1 Becagli, 2 Shima, 3 Quaglierini, 4 Orlandi,  5 Safina, 6 Filomena, 7 Sassano, 8 Miserendino, 9 Habumuremyi  10 Tintori, 11 Carrara ,

All: Iannello  Giorgio

A disposizione: 12 Guerrieri, 14 Campigli, 15 Stefanelli, 16 Mongardi, 17 Somigli, 18 Faye, 19 Bianchi, 20 Ranieri

 

Sostituzioni: (al 30’ del s.t. esce Orlandi entra Somigli,  al 34’ esce Habumuremyi entra Campigli, esce Sassano entra  Stefanelli , al 40’ al  del s.t. esce  Filomena entra Ranieri

 

Ammonizioni: nessuno

Espulsioni: nessuno

 

 

RETI: 6' FILOMENA, 8'  TINTORI, 34' Thairi, 58' SASSANO, 79' CARRARA

 

 

 

Di solito quando si inizia a raccontare la cronaca di una partita si incomincia dal primo tempo, oggi invece ho deciso di cambiare e di iniziare dalla fine. Oggi qui al campo di Sorbano del Giudicea Lucca si sono verificati degli episodi a dir poco raccapriccianti nonché vergognosi.

Già durante il primo tempo più che una partita di calcio sembrava una caccia all’avversario, ma tralasciamo. Alla fine della partita quando ormai come in tutte le partite i supporters commentavano l’andamento della partita un dirigente dello Staffoli è stato vittima di un’aggressione a parte di alcuni giocatori del Luccasette che appostati fuori del cancello progettavano un vero e proprio agguato e questa è una cosa vergognosa, meschina e chi più ne ha più ne metta.

La squadra dello Staffoli compresi accompagnatori e genitori sono stati insultati, minacciati da esseri che non riesco a trovare un aggettivo con cui chiamare, forse “bestie” ecco questo è l’aggettivo giusto.

Il dirigente in questione è dovuto ricorrere all’ausilio dell’ambulanza che lo ha portato al San Luca dove i medici gli hanno diagnosticato una prognosi di 25 giorni, sul posto sono intervenuti anche una volante dei carabinieri, questo è un po’ il riassunto di quello che è successo oggi qui al campo del Luccasette, a Voi altri commenti, veniamo ora alla cronaca della partita.

 

Primo Tempo

Giornata grigia e campo molto allentato, quasi al limite per giocare una partita di calcio, comunque la partita inizia subito in maniera scoppiettante e la squadra dello Staffoli vuole riscattare le ultime due sconfitte consecutive, siamo al 6’ minuto  su calcio d’angolo Filomena porta in vantaggio lo Staffoli, 1 a 0, due minuti più tardi su una discesa combinata tra  Habumuremyi e Tintori il quale tira e un giocatore avversario devia la palla nella propria porta, autorete 2 a 0 per lo Staffoli. La squadra ospite sembra non accontentarsi del risultato iniziale e continua a pressare e al 12’ Carrara sbaglia un rigore in movimento, grande parata del portiere.

Al 13’ Sassano su una discesa sulla sinistra tira alto da ottima posizione, è un assedio, la squadra riesce a giocare palla a terra anche su un campo in pessime condizioni.

Al 15’ Carrara sciupa un’altra occasione facendosi parare il tiro da portiere, ed è qui che si comincia con le ammonizioni, nel giro di poco viene ammonito il numero 4 e il numero 2 dei padroni di casa.

Al 34’ del primo tempo l’arbitro su un calcio d’angola si inventa un rigore per i padroni di casa, dico si inventa perché nessuno è riuscito a capire il motivo per cui è stato decretato il calcio di rigore, comunque il numero 7 del Luccasette realizza e accorcia le distanze, 1 a 2, dopodiché l’unica cosa da registrare è l’espulsione del numero 3 della squadra di casa per un fallo su un avversario a palla lontana, al 45’ l’arbitro decreta la fine del primo tempo dominato nettamente dagli ospiti.

 

 

Secondo Tempo

Il secondo tempo è un monologo dello Staffoli che crea occasioni a ripetizioni, Carrara continua a sbagliare occasioni da gol, ma è al 13’ del st che Filomena porta a tre le reti su calcio d’angolo e poi al 34’ finalmente in nostro Carrara riesce a siglare il quarto gol, Luccasette 1 Staffoli 4, oramai la partita non a più niente da dire i padroni di casa sembrano essere rassegnati e lo Staffoli continua a dominare.

Al 45’ del st l’arbitro decreta la fina della partita, un secondo tempo tranquillo decisamente tranquillo, una partita giocata magistralmente da tutti i ragazzi di mister Iannello, forse una delle più belle dal punto di vista del gioco, dopodiché si è scatenato l’inferno che vi ho raccontato in premessa; ora testa alla prossima trasferta e ci auguriamo che questi episodi non si verifichino più e ci troviamo a raccontare solo la cronaca della partita di calcio. 


17/11/2018 - 8° GIORNATA  DI  CAMPIONATO 

____________________________________________

 

G.S. STAFFOLI – AS. PONTE  A MORIANO     0 - 2   

 

 

 

 

FORMAZIONI  STAFFOLI:

1 Guerrieri, 2 Shima, 3 Quaglierini, 4 Somigli,  5 Safina, 6 Filomena, 7 Sassano, , 8 Beconcini, 9 Faye, 10 Ranieri, 11 Carrara ,

All: Iannello  Giorgio

A disposizione: 13 Campigli, 14 Orlandi, 15 Miserendino, 16 Mongardi, 17 Stefanelli, 18 Tintori, 00 Bianchi,

                  

Sostituzioni: (al 1’ del s.t. esce Shima, entra Campigli, al 14’ del s.t. esce Quaglierini entra Tintori, al 15’  del s.t. esce Faye entra Bianchi, al 29’ del st esce Somigli entra Stefanelli, al 30’ del st esce Ranieri entra Orlandi

 

Ammonizioni:

 

 

FORMAZIONI  U.S.D. PONTE A MORIANO:

 1 Dianda, 2 Marchi, 3 Tersitti, 4 Casini, 5 Landucci, 6 Orlandi, 7 Gabriele,  8 Lencioni, 9 Garofalo, 10    Diallo, 11 Bazzucchi;

All: D’Agostino Michele

A disposizione: 13 Del Libano, 14 Gambogi, 15 Likaj, 16 Lucchesi,  17 Nieri, 18 Scatizzi, 19 Todri, 20 De Stefano

                                                                            

Sostituzioni: (al 20’ del st esce Marchi entra De Stefano,al 21’ del s.t. esce  Diallo entra Likaj)

 

Ammonizioni: Diallo

 

 

RETI: 22' Lencioni, 65' Marchi

 

  

 

Primo Tempo

Siamo passati dal caldo al freddo e qui a Staffoli oggi fa veramente freddo, speriamo che la partita ci faccia riscaldare e che i padroni di casa riscattino la prova deludente della scorsa giornata.

La partita inizia in sordina nei primi minuti di gioco, infatti i primi 10 minuti sono giocati a centrocampo e sono di una noia mortale, che dire, sicuramente sugli spalti si pensava ad un inizio sicuramente diverso.

Al 12’ minuto punizione per il ponte a Moriano ma la battuta è centrale e il portiere blocca con facilità.

Al 22’ del primo tempo su un’azione dormiente con un cross dalla destra Guerrieri esce di pugno ma smorza la palla invece di allontanarla che va a sbattere sul difensore ed entra in porta, il Ponte a Moriano si trova in vantaggio ma non se ne rendono conto nemmeno i giocatori.

La partita riprende dal cerchio del centrocampo pensando che  possa accendersi, ma nonostante lo svantaggio i padroni di casa sono inesistenti; per vedere le uniche due occasioni da gol dobbiamo aspettare il 32’ dove Somigli su punizione sfiora il palo alla sinistra del portiere e 5 minuti tiro di  Sassano davanti al portiere fa gridare la tribuna al gol ma il portiere avversario compie un autentico miracolo: peccato.

Al 46’ l’arbitro fischia la fine del primo tempo e manda le squadre a prendere un tè caldo che oggi sembra indispensabile.

 

 

 

Secondo Tempo

Inizio secondo tempo a ritmo blando, i ragazzi di mister Iannello non riescono ad impensierire la squadra ospite e anche il secondo tempo inizia come il primo, anzi è la copia dell’inizio del primo tempo.

Al 10’ del st il 6 dello Staffoli su calcio d’angolo tira a lato da buona posizione e al 12’ Carrara imbecca Sassano con una verticalizzazione ma il portiere para a terra, sembra che la partita si stia per accendere che la difesa dello Staffoli ne combina un’altra, al 20’ Guerrieri respinge di pugno, la palla finisce su un giocatore avversario che tutto solo, (dimenticato da tutti) al limite dell’aria realizza il raddoppio, Staffoli 0 Ponte a Moriano 2. 

Da qui in avanti si avvicenderanno solo cambi, non vi è stata un’azione da entrambe le parti degna di nota, chi si aspettava una prova di carattere dopo la sconfitta a San Giuliano è rimasto a bocca asciutta ed ha assistito ad una partita di una noia mortale.


 

 

10/11/2018  -  7° GIORNATA  DI  CAMPIONATO

____________________________________________

 

ASD. SAN GIULIANO F.C. – G.S. STAFFOLI   4 - 0   

 

 

 

 

FORMAZIONI ASD  SAN GIULIANO:

 1 Bioli, 2 Lucchesi, 3 Pardini, 4 Corucci, 5 Coli, 6 Salvatorelli, 7 Falconetti,  8 Cassola, 9 Cosimi, 10 Sabiri, 11 Ghezzi;

All: Sorce Davide

A disposizione: 12 Luschi, 13 Bartalucci, 14 Bouhajeb, 15 Braun, 16 Pampana,  17 Cinacchi, 18 Racioppoli D., 19 Racioppoli I.; 

                                                                           

Sostituzioni: (al 16' del st esce Pardini entra Bouhajeb, esce Ghezzi entra Bartalucci, al 23' esce Sabiri entra Cinacchi, al 31' del st esce Falconetti entra Pampana al 37' esce Bioli entra Luschi)

 

Ammonizioni: Pardini

Espulsioni: nessuno

 

 

 FORMAZIONI  STAFFOLI:

1 Guerrieri, 2 Shima, , 3 Sassano,  4 Mongardi,  5 Safina, 6 Assanne, 7 Ranieri, 8 Beconcini, 9 Faye  10 Tintori, 11 Carrara, ,

All: Iannello  Giorgio

A disposizione: 12 Becagli,13 Quaglierini, 14 Orlandi, , 15 Miserendino, 16 Filomena, 17 Campigli, 18 Somigli, 19 Stefanelli

 

Sostituzioni: (al 1' del s.t. esce Guerrieri entra Becagli, esce Mongardi entra Miserendino, esce Ranieri entra Filomena, al 32’ al  del s.t. esce Beconcini  entra Stefanelli

 

Ammonizioni: Carrara; 

Espulsioni: nessuno

 

 

RETI: 5' Ghezzi rig., 18' Sabiri, 25' Cosimi, 57' Sabiri

 

 

 

Primo Tempo

Bella giornata qui a San Giuliano, sembra che questo fine estate non finisca mai, comunque bando alle ciance che la partita inizia subito scoppiettante con capovolgimenti di fronte da entrambe le parti senza azioni degne di nota. Al 4' minuto il primo tiro nello specchio della porta è dello Staffoli ma il portiere del San Giuliano para facilmente; al 5' minuto su un’azione del San Giuliano, il n6 dello Staffoli Assanne, atterra un giocatore dei padroni di casa, l’arbitro senza esitare decreta il calcio di rigore in favore dei padroni di casa, se ne incarica della battuta il n. 11 che realizza e porta in vantaggio i padroni di casa, San Giuliano 1 Staffoli 0.

Lo Staffoli sembra non starci e comincia un po’ ad impensierire la squadra avversari prima con  il n6, ma il portiere para agevolmente a terra e poi con i n. 4 sfiora la traversa con un gran tiro da fuori area. Al 10' minuto i padroni di casa tornano ad affacciarsi a casa “Guerrieri” ma Samuele para agevolmente, ma è al 18' minuto del primo tempo che il San Giuliano su un’azione di contropiede raddoppia con il suo numero 9. La partita non concede tregua, lo Staffoli si fa pericoloso con un punizione del n. 10, dopodiché è solo San Giuliano, i ragazzi di mister Iannello sembrano imbambolati e su un calcio d’angolo testa il San Giuliano porta a tre le reti, ma il bello deve ancora venire perché il San Giuliano  continua ad attaccare e prende anche una traversa ma è al 30' del primo tempo che si vede che oggi non è giornata, l’arbitro decreta un rigore per lo Staffoli, se ne incarica Safina come sempre e calcia fuori, risultato sempre invariato, peccato perché si poteva riaprire la partita. In campo si vede solo una squadra che è il San Giuliano, che continua ad attaccare ma senza azioni degne di nota fino al 45', dopodichè l’arbitro fischia la fine del primo tempo, un primo tempo dove si è vista una sola squadra.

 

 

Secondo Tempo

Mister Iannello cerca di correre ai ripari inserendo subito tre cambi, ma l’inizio del secondo tempo non cambia e dopo soli 30 secondi il San Giuliano va vicinissimo alla quarta rete con un gran tiro che va a sbattere sul palo, le azioni si susseguono ma non sono degne di nota, ma è al 12' del secondo tempo, che il San Giuliano porta a 4 le marcature e chiude definitivamente la partita con un cambio di fronte repentino, il n 7 intercetta il pallone e si invola nell’area avversaria, assist per il n. 10 che con un pallonetto batte il portiere ospite.

Dopo il quarto schiaffo lo Staffoli prova a vedere se riesce a realizzare il gol della bandiera ma un gran tiro di Carrara va a sbattere sulla traversa.

Dopo questa azione la partita non ha più niente da dire, perché il San Giuliano amministra e quelle poche azioni dello Staffoli non impensieriscono minimamente la difesa dei padroni di casa.

Che dire della partita, oggi in campo si è vista solo una squadra, il San Giuliano che ha ampiamente meritato la vittoria, i ragazzi di mister Iannello hanno fatto tutto da soli anzi, ci si sono anche impegnati per fare una prestazione molto al di sotto delle loro capacità.

La squadra dello Staffoli si dovrà domandare da cosa sia dipeso un approccio così superficiale e senza concentrazione; speriamo che la lezione sia servita a tutti e che ci sia già un riscatto alla prossima partita che si giocherà tra le mura amiche.  

 


 

 

03/11/2018 -  6° GIORNATA  DI  CAMPIONATO

_____________________________________________

 

G.S. STAFFOLI  –  AS. PONTE  DELLE  ORIGINI     3 - 2 

 

 

 

FORMAZIONI  G.S. STAFFOLI:

1 Guerrieri, 2 Campigli, 3 Sassano,  4 Mongardi,  5 Safina, 6 Filomena, 7 Faye, 8 Beconcini, 9 Carrara 10 Ranieri, 11 Shima, ,

All: Iannello  Giorgio

A disposizione: 12 Becagli, 13 Quaglierini, 14 Orlandi, 15 Miserendino,16 Stefanelli, 17 Antonini, 18 Somigli, 19 Bianchi, 20 Tintori

                  

Sostituzioni: (al 1’ del s.t. esce Mongardi, entra Miserendino,  al 37’ esce Carrara entra Quaglierini, al 38’  del s.t. esce Beconcini entra Orlandi

 

Ammonizioni: Mongardi, Tintori

 

 

 

FORMAZIONI  AS. PONTE DELLE ORIGINI:

 12 Bacci, 2 Casigliani, 3 Bronte, 4 Pace, 5 Ficini, 6 Magrini, 7 Rossi M.,  8 Giuliani, 9 Franciosi, 10 Orselli, 11 Franciosi;

All:Malasoma Leonardo

A disposizione: 1 Rossi F., 13 D’Agostino, 14 Giacomelli, 15 Fumarola, 16 Montana,  17 Njoku, 18 Hammouti, 19 Russo; 

                                                                           

Sostituzioni: (al 20’ del s.t. esce Bacci entra Rossi F, al 21’ del s.t. esce  Rossi entra Russo)

 

Ammonizioni: Giuliani, Giacomelli,

Espulsioni: Giacomelli al 70’

 

 

RETI: 15’ RANIERI, 28’ rig. SAFINA, 42’ Orselli, 56' rig. Franciosi, 87’ SAFINA

 

 

 

Primo Tempo

Giornata soleggiata qui a Staffoli con condizioni ottimali e buone prospettive per vedere una partita di calcio.

La partita inizia in sordina nei primi minuti di gioco, infatti i primi 10 minuti sono giocati a centrocampo, che dire, le squadre sono a studiarsi l’una con l’altra; nemmeno il tempo per dire ciò che gli ospiti con un’improvvisa verticalizzazione mettono l’uomo davanti al portiere ma uno strepitoso Guerrieri riesce a neutralizzare, pericolo scampato.

Arriviamo al 15’ minuto che Ranieri con un ottimo passaggio smarca Faye che non imita il suo avversario e gonfia la rete, 1 a 0 per lo Staffoli.

I padroni di casa continuano a pressare e al 20’ Beconcini con un gran tiro sfiora la traversa, al 22’ è la volta di Carrara che si fa parare il tiro dal portiere avversario.

Siamo arrivati al 28’ e l’arbitro decreta un calcio di rigore per lo Staffoli e come al solito Safina non perdona e porta il risultato sul 2 a 0, la partita sembra indirizzarsi in discesa ma prima della fine del primo tempo al 42 gli ospiti accorciano le distanze con un bel pallonetto che lascia Guerrieri senza colpe.

Al 46 l’arbitro fischia la fine e manda le squadre al riposo. Predominio dello Staffoli e il 2-1 va un po’ stretto ai padroni di casa per il volume di gioco creato.

 

 

Secondo Tempo

Inizio secondo tempo a ritmo scoppiettante, al primo minuto tiro in porta degli ospiti e Guerrieri para a terra sul capovolgimento di fronte lo Staffoli guadagna un calcio di punizione dal limite che Safina manda alto sulla traversa.

All’11’ minuto della ripresa l’arbitro decreta un calcio di rigore per gli ospiti, calcia il numero 9 e pareggia i conti.

Lo Staffoli si riversa nell’area avversaria alla ricerca della vittoria e la partita comincia ad incattivirsi tanto che al 25’ minuto della ripresa il  n° 14 degli ospiti viene espulso per un fallo di reazione. Siamo al 27’ e la partita riprende con lo Staffoli che favorevole della superiorità numerica comincia a pressare gli ospiti con una serie di azioni che vanno ad impensierire il portiere avversario fino a quando al 42’ lo Staffoli torna meritatamente in vantaggio con Safina che riesce a risolvere una mischia in area dopo un batti e ribatti.

I padroni di casa sembrano essere appagati del risultato fin qui raggiunto, rischiando di far pareggiare la formazione del Ponte delle Origini in più occasioni e solo un ottimo Guerrieri e un pò di mira sbagliata da parte degli ospiti che non consentono alla partita di finire in pareggio. Al 45’ l’arbitro concede 8 minuti di recupero che non cambiano il risultato finale e i ragazzi di mister Iannello portano a casa una vittoria sofferta che fa morale per il proseguimento del campionato.

 


27-10-2018 - 5° GIORNATA  DI  CAMPIONATO

____________________________________________

 

US. VORNO ASD – G.S. STAFFOLI    1 - 1   

 

 

 

FORMAZIONI  US. VORNO ASD:

 1 Bortoli, 2 Cretu, 3 Pizzi, 4 Baroncelli, 5 Frugoli, 6 Rovai, 7 Del Magro,  8 Albertini, 9 Lamandini, 10 Puccinelli, 11 Del Carlo;

All: Belmonte Pietro

A disposizione: 12 Belluomini, 13 Fabbri, 14 Rizzi, 15 Bottaini, 16 Lazzari,  17Franceschini, 18 Tabarrani

 

                                                                           

Sostituzioni: (al 17 del pt esce Del Magro entra Bottaini,)

 

Ammonizioni: Baroncelli, Lamandini, Rizzi

Espulsioni: nessuno

 

 

 FORMAZIONI  STAFFOLI:

1 Becagli, 2 Campigli, 3 Sassano,  4 Ranieri,  5 Safina, 6 Filomena, 7 Carrara, 8 Beconcini, 9 Faye  10 Somigli, 11 Shima, ,

All: Iannello  Giorgio

A disposizione: 12 Guerrieri,13 Quaglierini, 14 Miserendino, 15 Orlandi, 16 Mongardi, 17 Stefanelli, 18 Tintori, 19 Bianchi

 

Sostituzioni: (al ‘1 del s.t. esce Somigli entra Orlandi, esce Beconcini entra Faye, al 14’ al  del s.t. esce Ranieri entra Tintori, al 20’ al  del s.t. esce Carrara entra Miserendino, al 30’ al  del s.t. esce Faye entra Bianchi

 

Ammonizioni: Tintori, Miserendino, Beconcini; 

Espulsioni: nessuno

 

 

RETI: 53' SASSANO, 83' Rig. Tabarrani

 

 

 

 

Primo Tempo

Giornata grigia al campo sportivo qui a Massa Macinaia, si affrontano due ottime formazioni che stazionano sulla sommità della classifica.

Ore 16 l’arbitro fischia l’inizio della partita, le due squadre sembrano partire in modo scoppiettante, prima Carrara impensierisce i padroni di casa con un pressing sul portiere ed subito in risposta il Vorno su punizione spedisce alto.

Al 17' del pt, i padroni di casa perdono subito Del Magro per infortunio alla caviglia, al suo posto entra il n. 15 Bottaini.

Al 20' azione dello Staffoli sulla fascia destra, il difensore del Vorno in scivolata impatta con il braccio a terra, sembrerebbe rigore ma l’arbitro fa proseguire e assegna un corner allo Staffoli.

Al 21' punizione per lo Staffoli battuta centrale para agevolmente il portiere del Vorno; la partita scorre tra alti e bassi e alterna momenti veloci a fasi molto noiose con continui lanci lunghi da entrambe le parti.

Siamo giunti al 38' quando su una discesa del n. 8 del Vorno il portiere dello Staffoli Becagli compie una grande parata e sul capovolgimento di fronte Faye su cross di Sassano di testa manda alto.

Dopodichè al 45 l’arbitro fischia la fine del primo tempo, un primo tempo molto equilibrato e giocato a sprazzi dalle due squadre.

 

Secondo Tempo

Mister Iannello aggiusta la squadra sostituendo uno spento Somigli, oggi un po’ in ombra, con il n.15 Orlandi. Inizio secondo tempo a ritmo scoppiettante, con lo Staffoli che prima sfiora il vantaggio con  Carrara e poi dopo una ribattuta del portiere in area Sassano ne approfitta e porta in vantaggio lo Staffoli.

Al 12' punizione dal limite del Vorno che non ci sta a perdere ma niente di fatto.

Siamo arrivati al 29' e la partita comincia ad diventare maschia con capovolgimenti di fronte da entrambe le parti ma è il Vorno che va vicino al pareggio ma solo un ottimo Becagli nega il pareggio ai padroni di casa.

La partita scorre velocemente e al 35' l’arbitro su un’azione dalla sinistra da parte del Vorno concede un rigore alquanto generoso alla formazione di casa che poi verrà trasformato e gli permetterà di pareggiare.

Da qui alla fine della partita le due compagini daranno l’impressione di essere appagate del risultato e la partita scivolerà fino al 90' senza occasioni degne di nota.

Risultato fondamentalmente giusto per quello che hanno fatto vedere le due squadre in campo e come sempre testa alla prossima partita. 

 

 


 

20/10/2018 - 4° GIORNATA  DI  CAMPIONATO

____________________________________________

 

G.S. STAFFOLI – AS. ACQUACALDA S.PIETRO A VICO     5 - 1   

 

 

FORMAZIONI  STAFFOLI:

1 Guerrieri, 2 Bozzolini, 3 Sassano,  4 Orlandi,  5 Safina, 6 Filomena, 7 Carrara, 8 Beconcini, 9 Bianchi  10 Somigli, 11 Shima, ,

All: Iannello  Giorgio

A disposizione: 13 Quaglierini, 14 Campigli, 15 Mongardi, 16 Ranieri, 17 Bandoni, 18 Faye, 19 Miserendino,   20 Antonini

 

Sostituzioni: (al ‘1 del s.t. esce Orlandi, entra Bandoni, esce Bozzolini entra Faye, al 13’ al  del s.t. esce Somigli entra Ranieri, al 23’ al  del s.t. esce Bianchi entra Campigli, al 40’ al  del s.t. esce Beconcini entra Mongardi

 

Ammonizioni: Bozzolini, Bianchi,;   Espulsioni: Tintori

 

 

FORMAZIONI  AS. PIETRO A VICO:

 1 Domini, 2 Carrara, 3 Grossi, 4 Fabbri, 5 Del carlo, 6 Mazzoni, 7 Sutera,  8 Guazzelli, 9 Carignani, 10 Sarr, 11 Pellinacci;

All: Tersigni Gianni

A disposizione: 13 Parenti, 14 Costa, 15 Giannotti, 16 Bianchi,  17 Tosto, 18 Mazzoni, 19 Stanghellini, 20 Lunardi; 

                                                                           

Sostituzioni: (al 13 del st esce Pellinacci entra Bianchi, al ‘21 del s.t. esce Mazzoni entra Giannotti)

 

Ammonizioni: Guazzelli

 

Espulsioni: Guazzelli per somma di ammonizioni

 

 

RETI: 8' rig. SAFINA, 20' Sarr, 75' SASSANO, 76' SASSANO, 82' SHIMA, 88' SAFINA

 

 

 

Primo Tempo

Giornata estiva al campo sportivo qui a Staffoli, nemmeno il tempo di verificare le formazioni che Bianchi si invola sulla fascia e prima di entrare in area viene anticipato di un soffio dal difensore.

Al 7' minuto punizione per lo Staffoli che se ne incarica Carrara ma il n. 7 la calcia alta sulla traversa, un minuto più tardi dopo uno scambio al limite dell’area Orlandi entra in area e viene falciato da dietro, rigore netto che si incarica di batterlo Safina e spiazzando il portiere realizza e porta in vantaggio lo Staffoli.

Siamo giunti al 20' e dopo un rinvio corto di Guerrieri, il numero 10 degli ospiti intercetta e in solitudine calcia sotto la traversa e pareggia i conti.

Al 36' azione di Bianchi che si libera e serve Sassano che tira a lato di un soffio, dopo pochi minuti lo Staffoli ci riprova con un’azione dirompente di Carrara che serve ancora Sassano che con un gran tiro fa gridare al gol, ma la palla accarezza il palo alla sx del portiere.

Al 46' l’arbitro fischia la fine e manda le squadre al riposo. Predominio dello Staffoli che con tre occasioni non riesce ad andare in vantaggio.

 

 

Secondo Tempo

Inizio secondo tempo a ritmo scoppiettante, lo Staffoli comincia a fare l’assedio nell’area avversaria e le occasioni cominciano a fioccare una dietro l’altra, sicuramente la strigliata di mister Iannello è servita a qualcosa.

Al 30' e al 31' lo Staffoli comincia a dilagare e piazza un uno due micidiale con Sassano che di testa riesce a realizzare una doppietta e a sfruttare magistralmente un cross di Shima, ottima giocata e successivamente su cross di Campigli; Lo Staffoli stà dimostrando una netta supremazia e il fatto stà che i gol non finiscono qui perché al 37' Shima fa un gol bellissimo dopo un’azione corale di tutta la squadra e porta a quattro le reti.

Tutto finito? Ma no c’è ancora il tempo per il quinto gol di Safina, doppietta anche per lui quest’oggi che risolve una mischia in area di rigore. Al 50' dopo il recupero l’arbitro manda tutti nello spogliatoio, che dire, vittoria super meritata per i ragazzi di mister Iannello e speriamo in bene per il prosieguo dei suoi ragazzi ed ora testa alla prossima partita con la trasferta a Vorno.

 

 


 

13/10/2018 - 3° GIORNATA  DI  CAMPIONATO

____________________________________________

 

A.S.D. PIEVE FOSCIANA - G.S. STAFFOLI     0-2   

 

 

FORMAZIONI  A.S.D. PIEVE FOSCIANA:

 1 Bertei,  2 Bechelli, 3 Capitani, 4 Borgia, 5 Orazzini, 6 Bravi, 7 Frediani,  8 Maier, 9 Coltelli, 10 Cecchini, 

11 Fontanini

All: Cecchi Federico

A disposizione: 14 Grandini, 15 Tortelli, 16 Piagentini, 17 Luccarini,  18 Lazzurri, 19 Simoni, 20 Rondinone;  

                                                                            

Sostituzioni: (al 29' del s.t. esce Cutolo entra Maini, al 34’ del s.t. esce Bozzi entra D’Antuono, al 40’  del s.t. esce Burchi entra il Degl’innocenti) 

Ammonizioni: Bravi, Luccarini, Frediani,

 

FORMAZIONI  STAFFOLI: 

1 Becagli, 2 Miserendino, 3 Sassano,  4 Bozzolini, 5 Safina, 6 Filomena, 7 Carrara, 8 Bandoni, 9 Bianchi,  10 Habumuremyi, 11 Shima, 

All: Iannello  Giorgio

A disposizione: 12 Guerrieri, 13 Quaglierini, 14 Campigli, 15 Orlandi, 16 Mongardi, 17 Stefanelli, 18  Faye;

 

Sostituzioni: (al 9' del s.t. esce  Miserendino entra  Mongardi, al 18’ del s.t. esce  Carrara entra Faye, al 30' s.t. esce Bianchi entra Quaglierini, al 43' s.t. esce Habumuremyi entra Orlandi,) 

Ammonizioni: Bandoni

 

  

RETI: 59' rig. SAFINA, 84' AUTORETE CAPITANI

 

 

Primo tempo 

Giornata tipicamente estiva oggi qui a Pieve Fosciana, temperatura molto calda, speriamo che non ne risenta il gioco.

La partita inizia a ritmo blando, al 5' minuto il primo tiro è dei padroni di casa ma Becagli para agevolmente.

Al 10' minuto su calcio d’angolo Safina manda a lato di poco, riscontriamo un predominio della squadra ospite ma purtroppo inconcludente, e ci avviamo alla mezz'ora, ma la partita stenta a decollare.

Le due squadre si affrontano a centrocampo solo con lunghi lanci che non portano niente di concreto da entrambe le parti, così che arriviamo alla fine del primo tempo.

 

 

 

Secondo tempo 

inizio secondo tempo a ritmo scoppiettante senza cambi e al 5’ minuto Filomena di testa sfiora il gol su calcio d’angolo

Al 14' la svolta della partita Habumuremyi viene atterrato in area, l’arbitro decreta il calcio di rigore che battuto magistralmente da Safina porta in vantaggio la squadra dello Staffoli.

Siamo arrivati al 20' e lo Staffoli comincia a giocare come una vera squadra di calcio,  Mongardi lancia in profondità Habumuremyi che con un gran tiro sfiora il raddoppio; passa un minuto e Habumuremyi dopo una discesa spettacolare manda clamorosamente fuori di poco;

Siamo al 37' Sassano si rende pericolosissimo con un gran tiro che manda fuori, è un assedio da parte dello Staffoli che però non riesce a trovare il raddoppio.

Detto fatto e al 39' i padroni di casa ci mettono del suo per aiutare gli ospiti a raddoppiare e con un autogol portano al raddoppio della squadra di casa.

La partita finisce con gli ospiti in attacco che sfiorano ancora la terza marcatura.

Vittoria meritata da parte dello Staffoli senza mai correre rischi, unica nota stonata le troppe occasioni da gol buttate alle ortiche.

 

 


06/10/2018 - 2° GIORNATA DI CAMPIONATO

 

___________________________________________ 

 

 

G.S. STAFFOLI – PISA OVEST AURORA SPORTING   0 - 0 

 

 

 

FORMAZIONI  PISA OVEST AURORA SPORTING:

 1 Amato,  11 Bozzi, 5 Burchi, 14 Chetoni, 7 Cima , 20 Cutolo, 6 De Marchi, 2 Esposito,  10 Mannucci, 12 Milano , 4 Traso,

All: Garuti Stefano

 

A disposizione: 13 Barci, 9 Picci, 16 Maini, 8 Borneo,  3 Degl’innocenti, 15 D’Antuono

                                                                           

Sostituzioni: (al 29' del s.t. esce Cutolo entra Maini, al 34’ del s.t. esce Bozzi entra D’Antuono, al 40’  del s.t. esce Burchi entra Degl’innocenti)

Ammonizioni: Chetoni;   Espulsioni: Chetoni

 

 

FORMAZIONI  STAFFOLI:

1 Guerrieri, 2 Campigli, 3 Sassano,  4 Sauassane,  5 Safina, 6 Filomena, 7 Carrara, 8 Bozzolini, 9 Bartalesi, 10 Somigli, 11 Shima

All: Iannello Giorgio

 

A disposizione: 13 Quaglierini, 14 Miserendino, 15 Mongardi, 16 Ranieri, 17 Tintori, 18 Bianchi Cristiano, 19 Faye

 

Sostituzioni: (al 8' del s.t. esce Bartalesi entra Bianchi, al 13’ del s.t. esce Somigli entra Miserendino, al 17’ del s.t. esce Carrara entra Faye)

Ammonizioni: Bozzolini, Bianchi, Faye;   Espulsioni: Tintori

 

 

 

 

 

Primo Tempo

Giornata grigia al campo sportivo qui a Staffoli, temperatura più fresca rispetto alla prima di campionato, sicuramente  un clima più ideale per un partita di calcio. Inizio della partita con il Pisa Ovest che mostra velocità e precisione negli scambi e lo Staffoli che cerca di imporre il proprio gioco.

Al 12' prima occasione per lo Staffoli che con un bel tiro di Sauassane da 25 metri sorvola di poco la traversa.

Al 16' punizione a favore del Pisa che però viene calciata abbondantemente sopra la traversa; la partita scorre tranquilla senza degni momenti di nota, solo qualche occasione da parte del Pisa che si è poi conclusa con l’uomo in fuorigioco, che portano poi alla conclusione del primo tempo.

 

 

Secondo Tempo

Inizio secondo tempo a ritmo scoppiettante senza cambi e al 2’ minuto Shima sul fondo, si libera della marcatura e crossa, il portiere del Pisa interviene e blocca con sicurezza; al 4’ cross di Somigli ma niente di fatto, lo Staffoli ci sembra molto più vivace rispetto al primo tempo dove il Pisa orchestrava meglio la manovra.

All’11'  clamorosa occasione per il Pisa che riesce a sprecare grazie ad una magistrale prodezza di Guerrieri che salva letteralmente il vantaggio da parte dei pisani, ma la cosa non finisce qui perché sia all’11’ che al 12’ il Pisa rischia sempre di passare in vantaggio ma uno straordinario Guerrieri, oggi in stato di grazia, dice no alla squadra pisana.

Siamo arrivati al 22’ e dopo tante paure per lo Staffoli, i giocatori di mister Iannello salgono in cattedra con ripetute azioni che fanno gridare al gol ma il portiere del Pisa ha voluto imitare Guerrieri con tre parate degne di nota, al 37' Faye si fa parare il tiro, più tardi Bianchi appena entrato imita Faye e si fa parare il tiro dal portiere e successivamente Faye spreca ancora, dopodichè l’arbitro dopo aver effettuato il recupero decreta la fine delle ostilità.

Partita maschia e veloce, primo tempo a favore del Pisa, mentre il secondo tempo decisamente a favore dello Staffoli che con le tre clamorose occasioni finali avrebbe meritato sicuramente la vittoria.

 

 


29/09/20181° GIORNATA DI CAMPIONATO

__________________________________________

 

A.S.D. FORNACETTE CASAROSA – G.S. STAFFOLI     0 - 2

 

 

FORMAZIONI FORNACETTE:

 

1 GIANNASIO ANTONIO, 8 BACCIARELLI FEDERICO, 2 BARGAGNA ELIA, 5 CAROTI JACOPO 11 CARINELLI MATTEO, 19 CAPARAI LORENZO, 10 DANELLA NICOLAS, 6 GENDUSA B. NICOLAS, 3 IACOPINI FABRIZIO, 7 MARTINI ETTORE, 17 PEZZINI GIOLELE, 9 ROVINI NICCOLO’, 12 SIMONCINI ALESSIO, 14 SIMONELLI PAOLO, 4 TACCOLA PIETRO CAP., 15 BAGGIANI PIETRO.

ALL: BONANNI SIMONE

 

A DISPOSIZIONE: 20 TURCHI ALESSIO, 16 OULDERRAHMANIA HALIM, 13 CEI SAMUELE, 18 DIODATI SIMONE

 

FORMAZIONI STAFFOLI:

 

1 GUERRIERI SAMUELE, 9 BARTALESI GIANLUCA (83’- 18 BIANCHI CRISTIANO) 8 BECONCINI GIOVANNI, 2 CAMPIGLI DAMIANO, 7 CARRARA PIERPAOLO ( 85’ - 15 ANTONINI VITTORIO), 6 FILOMENA ALESSIO, 4 MISERENDINO MATTEO (65’- 14 ORLANDI LORENZO, 85’- 17 STEFANELLI FEDERICO ), 13 QUAGLIERINI LUCA, 5 SAFINA LORENZO, 3 SASSANO MATTEO, 11 SHIMA SERGIO, 10 SOMIGLI TOMMASO (60’ - 16 RANIERI FILIPPO)

ALL: IANNELLO GIORGIO

 

A DISPOSIZIONE: 13 QUAGLIERINI LUCA

 

 

RETI: 4’ CARRARA, 10’ SOMIGLI

 

 

 

PRIMO TEMPO

GIORNATA SOLEGGIATA AL CAMPO SPORTIVO QUI A FORNACETTE, TEMPERATURA DI 28°, SICURAMENTE TROPPO CALDO PER UNA PARTITA DI CALCIO. NEMMENO IL TEMPO PER DESCRIVERE FORMAZIONI E TERRENO DI GIOCO CHE AL PRIMO AFFONDO, AL 4’ MINUTO DI GIOCO, GLI OSPITI VANNO IN VANTAGGIO SU UN’AZIONE DI CALCIO D’ANGOLO CON PIERPAOLO CARRARA CHE CON UN GRAN TIRO DI SINISTRO E BATTE IL PORTIERE DEL FORNACETTE.

 

APPENA IL TEMPO DI ANNOTARE IL GOL CHE SU UN CONTROPIEDE DELLO STAFFOLI, IL N. 3 DEL FORNACETTE STENDE SASSANO, PUNIZIONE DAL LIMITE,

 

DEL CALCIO PIAZZATO SE NE INCARICA SOMIGLI: PRODEZZA BALISTICA CON PALLA ALL’INCROCIO DEI PALI SOPRA LA BARRIERA ALLA SINISTRA DEL PORTIERE. IL RADDOPPIO DELLO STAFFOLI AMMUTOLISCE I PADRONI DI CASA FORSE NON ANCORA CONSCI CHE LA PARTITA SI E’ GIA’ MESSA IN SALITA DOPO SOLI 10 MINUTI DI GIOCO.

 

AL 15’ E AL 20’ DI GIOCO IL FORNACETTE PRESSA LO STAFFOLI NELLA PROPRIA AREA MA SENZA IMPENSIERIRE PIU' DI TANTO LA PORTA DIFESA DA UN ATTENTO GUERRIERI.

 

AL MINUTO 26 IL FORNACETTE VA VICINO AL GOL: DISCESA SULLA FASCIA DI MARTINI CHE LASCIA SUL POSTO CAMPIGLI E SI INVOLA VERSO LA PORTA DI GUERRIERI MA METTE A LATO.

 

AL 43’ CONTROPIEDE DI BARTALESI CHE VA VICINO AL TERZO GOL SPARANDO SUL PORTIERE IN USCITA,

SIAMO AL 45’ E L’ARBITRO FISCHIA LA FINE DEL PRIMO TEMPO.

 

SECONDO TEMPO

 

INIZIO SECONDO TEMPO A RITMO BASSO, PRIMA OCCASIONE CAPITA AL FORNACETTE SU PUNIZIONE MA NIENTE DI FATTO, BLOCCA IL TIRO GUERRIERI.

 

IL FORNACETTE SEMBRA VOLER SPINGERE SULL’ACCELERATORE MA I RAGAZZI DI MISTER IANNIELLO SONO MAGISTRALMENTE MESSI IN CAMPO E RIESCONO A TENERE TESTA AL FORNACETTE.

 

AL 15’ DELLA RIPRESA SAFINA DI TESTA SU CALCIO D’ANGOLO VA VICINO AL GOL SFIORANDO LA TRAVERSA.

COMINCIANO LE GIRANDOLE DELLE SOSTITUZIONI E IL FORNACETTE COMINCIA A RASSEGNARSI TANTO PIU’ CHE SONO GLI OSPITI CHE CON BIANCHI E CARRARA VANNO VICINI ALLA TERZA RETE. SUCCEDE POCO DA QUI ALLA FINE E L’ARBITRO DOPO AVER EFFETTUATO I L RECUPERO DECRETA LA FINE DELLE OSTILITA’.

 

VINCE LO STAFFOLI  2 A 0, E SI PUO’ PARLARE DI VITTORIA AMPIAMENTE MERITATA.