============================

============================




STAFFOLI  -  ACQUACALDA SAN PIETRO A VICO  2-1

 

 

11/11/2018 - Una  vittoria che ridà morale, entusiasmo e fa classifica. Ci assestiamo al settimo posto in graduatoria, a metà plotone: quattro punti ci separano dalla zona play-out, altrettanti dalla zona play-off. Partita difficile, scorbutica e molto maschia. Acquacalda fallosa oltremisura ed arbitro fin troppo indulgente, anche se alla fine si contano cinque ammoniti fra gli ospiti e soltanto uno fra le fila biancorosse. Nel recupero espulso pure il chiassosissimo allenatore lucchese alla guida di un entourage più simile ad una curva ultras che non ad una panchina di calcio.

Pronti via e Staffoli in vantaggio. Il solito generosissimo Saviozzi parte a razzo sulla fascia, sul suo allungo si inserisce Giannetti che una volta a tu per tu con Menichetti ha la freddezza di attendere il momento giusto per piazzare la palla dell'1-0. Partita in discesa? Macchè! 

Passa poco più di un quarto d'ora e una palla sporca in area contesa fra Della Maggiore e Kurumi rimane sui piedi di quest'ultimo pronto a battere a rete facendo secco l'incolpevole Cintolesi. Parità ristabilita.

Lo Staffoli accusa il colpo e il primo tempo scivola via senza ulteriori  sussulti. Incassiamo il quattordicesimo gol stagionale e per l'ennesima volta veniamo raggiunti una volta in vantaggio.

L'Acquacalda però, oltre a mettere in campo massicce dosi di agonismo ai limiti e a volte oltre il consentito, dimostra invero che l'ultimo posto in classifica non è frutto del caso. Cintolesi si limita a raccogliere qualche palla vagante e ad abbrancare in presa qualche traversone sparato in area un po' a caso.

Ripresa con lo Staffoli più convinto e chiamato a fare la partita. 

Habumuremyi al 55', subentrato da due minuti ad un evanescente Petroni, serve in area un preciso assist a Cesari agganciato da tergo da Farnesi. Rigore ineccepibile, ma manca l'ammonizione al difensore.

S'incarica della battuta lo stesso bomber, ma il suo tiro alla sinistra del portiere ospite è debole e poco angolato: Menichetti respinge. Per le statistiche si tratta del primo rigore fallito da Cesari dopo sei realizzazioni consecutive. 

Ma lo Staffoli ci crede e continua a premere pur in modo confusionale e discontinuo. Al 66' è Giannetti ad alzare di testa poco sopra la traversa. I lucchesi ormai difendono a pieno organico lasciando  in avanti il solo Kurumi un po' abbandonato a se stesso e mettono in campo tutto il mestiere possibile per portare a casa un risultato positivo. Lo Staffoli però fatica a creare occasioni, Habumuremyi ha portato un po' di freschezza e velocità, ma non basta. 

A sette dal termine Cesari, fino a quel momento molto impreciso e quasi indolente, si inventa la giocata vincente. Parte dalla sinistra, si accentra e una volta in area, pressato da due difensori biancoblu, trova il tempo per la battuta a rete. Botta secca alla destra di un esterrefatto Menichetti e Staffoli nuovamente in vantaggio.

Nell'occasione il nostro bomber s'infortuna per la travolgente disperata entrata in chiusura dei difensori lucchesi.  Costretto a lasciare il campo claudicante, al suo posto entra Bozzolini.

Finale all'arma bianca dell'Acquacalda, adesso pronti e frenetici su ogni palla quando fino ad allora facevano scorrere il cronometro senza lesinare mestiere e trucchetti di ogni genere. 

Nel convulso finale, ben sei i  minuti di recupero, viene espulso, come già detto, l'allenatore ospite reo di continue e rumorose proteste praticamente su ogni palla giocata. 

Si respira! 

Mercoledì pomeriggio si gioca l'ottavo di finale di Coppa Toscana in partita secca sul difficile terreno di Certaldo, mentre Domenica prossima ci attende l'insidiosa trasferta di Carrara contro il Don Bosco Fossone, squadra lanciatissima attualmente in quarta posizione, piena zona play-off.

 

 

STAFFOLI – ACQUACALDA SAN PIETRO A VICO 2-1

 

STAFFOLI: Cintolesi, Filidei, Di Mauro, Sichi (63’ Bandoni), Paolieri (78’ Orsucci), Della Maggiore, Saviozzi, Pagni, Cesari (85’ Bozzolini), Petroni (53’ Habumuremyi), Giannetti

A disposizione: Becagli, Marchetti, Sall

All.: Tiziano Bizzarri

 

ACQUACALDA SAN PIETRO A VICO: Menichetti, Della Maggiora, Degl’Innocenti, Marchetti (92’ Lorenzi), Di Basilio (46’ Farnesi), Chiocchetti, Petretti (67’ Marchi), Bottari (77’ Paoli), Kurumi, Amidei (75’ Arch), Guazzelli

A disposizione: Rugani, Doroni, Venturini, Betti  

All.: Mario Meschi

 

ARBITRO: Sig. Luca Alessandro Avelardi di Pistoia

 

RETI: 5’ GIANNETTI, 21’ Kurumi, 83’ CESARI

 

NOTE: Ammoniti Giannetti, Di Basilio, Bottari, Menichetti, Guazzelli, Kurumi. Espulso Mario Meschi (allenatore Acquacalda S.P.V) al 93’.

Cesari sbaglia rigore al 55'.


8ª  GIORNATA


CLASSIFICA DOPO L' 8ª GIORNATA - Fonte Tuttocampo.it


9ª  GIORNATA

 

DOMENICA 18 NOVEMBRE 2018 - ORE 14,30

--------------------------------------------------------------