===========================================


CAMPIONATO DI PRIMA CATEGORIA TOSCANA ANNO 2017/2018

 

GIRONE     D

===========================================


11/05/18 - Si  è svolta Venerdi 11Maggio a Staffoli, presso i locali dell'Avis in occasione della Sagra del Gallettino, la consueta  cena di fine stagione. Si  sono alternati momenti di allegria ad altri di vera commozione. Leonardo Vanni ha ricevuto dalle mani del Presidente Paolo Botrini la targa per il Bravo 2018, mentre a Francesco Bertini è stata consegnata  la targa di ringraziamento per  le undici stagioni trascorse nel  G.S. Staffoli. Ecco alcune foto della serata e sotto le due targhe consegnate. Chiedo venia per la scarsa qualità di alcuni scatti.


Qui sotto la dedica personalizzata che i nostri ragazzi hanno intonato al 

 

 bomber di tante battaglie Francesco Bertini.


Siamo giunti ai titoli di coda. La partita di oggi porta via con sé questa nostra stagione che definire strana è un eufemismo. Gli obiettivi erano ben altri, questo lo sappiamo ma rimpiangere ciò che non è stato ormai ha poco senso.

Affido alla penna i miei pensieri perché chi mi conosce lo sa, non sono mai stato un grande oratore e certe volte le emozioni si esprimono meglio così.

Gli aneddoti da raccontare sarebbero centinaia e non basterebbe un mese, però c’è una partita da giocare e perciò cercherò di essere il più breve possibile.

Riguardando tutti qui attorno a me, sembra di rivedere il primo giorno che entrai in questo spogliatoio, avevo 19 anni ed ero poco più che un ragazzino, Staffoli per me doveva essere un’occasione per giocare di più e rilanciarmi, ignorando che quel posticino vicino al muro in fondo alla panca sarebbe stata la mia casa per undici anni.

Purtroppo il tempo passa veloce e la vita con la sua frenesia ti porta in certi casi a dover cambiare le tue esigenze, a volte a prendere decisioni dolorose ma inevitabili.

Il solo pensiero di non indossare più questa maglia mi trafigge il cuore, non salire più quella strada che porta agli spogliatoi fa strano davvero.

Da qui sono passati tanti ragazzi e non voglio fare nomi perché avrei paura di dimenticare qualcuno ma io ricordo a mente ogni formazione del G.S. dalla Seconda Categoria a oggi perché ciò che mi rimane dentro è qualcosa di così bello da non poterlo dimenticare.

Voglio ringraziarvi tutti, giocatori e staff perché siete sempre stati la mia certezza anche nel momento in cui il mondo mi è crollato sotto i piedi. Grazie per aver sempre creduto in me, per avermi reso ciò che sono, per aver compreso i miei problemi anche quando magari potevo dare l’impressione di essere distante e per questo mi scuso.

Non dimenticherò mai nessuno di voi, né chi ho avuto la fortuna di conoscere molti anni fa né chi, con mio dispiacere, ho conosciuto solo negli ultimi anni.

Poter correre, lottare e giocare con voi è stato un onore ed auguro di cuore ad ognuno di voi tutto il bene possibile perché come uomini mi avete sempre dimostrato di essere grandi, unici, stupendi.

Spero di lasciare qualcosa in voi perché vi assicuro che a me avete dato molto, moltissimo e non dimenticherò mai un solo istante passato insieme a voi.

Sperando sia solo un arrivederci, vi abbraccio tutti.

Vi voglio bene,

 

Francesco Bertini,  Domenica 6 Maggio 2018


06/05/18 - Dopo undici campionati (arrivò nella stagione 2007/2008), due promozioni

 

centrate ben 108 gol realizzati, il nostro Capitano Francesco Bertini quest'oggi ha vestito

 

per l'ultima volta la maglia biancorossa del G.S. Staffoli. 

 

Un sentito e doveroso ringraziamento al calciatore per la massima serietà dimostrata in

 

tutti questi anni nonchè per aver rappresentato un punto di riferimento inamovibile per il

 

calcio staffolese.

 

La dirigenza del G.S. Staffoli augura ogni fortuna a Francesco Bertini nel prosieguo della

 

sua carriera calcistica. Ciao Capitano!


 

CONSUNTIVO STAGIONALE

 

 

09/05/18 - Per quest’anno non c’è stata nessuna coda post-campionato. Ce ne duole e ci rallegriamo al tempo stesso pensando al nefasto esito dello scorso anno.

Per quanto non sia terminata come avremmo voluto non si può parlare di annata negativa: abbiamo stabilito due piccoli record per la nostra Società. Sei vittorie consecutive, dalla decima alla quindicesima giornata e ben tredici turni di imbattibilità, dall’ottava alla ventesima giornata. Due piccoli primati che se anche solo uno di essi nel prossimo anno o negli anni a venire dovesse essere superato significherà che la squadra sarà pronta per il salto di categoria, inequivocabilmente.

E poi l’organico è giovane ed ha basi importanti. Non vediamo la necessità di stravolgerlo, quanto piuttosto di pochi e mirati inserimenti al fine di fare quel salto di qualità tale da raggiungere il livello delle squadre migliori e giocarsi la vittoria finale fin dalla prima giornata.

Quest’anno paghiamo una partenza ad handicap dove nelle prime nove giornate abbiamo raccolta la miseria di nove punti (eravamo undicesimi distanti sette punti dai play-off e dodici dalla vetta) per poi renderci autori di una prodigiosa rimonta culminata alla ventesima giornata col quarto posto in coabitazione coi Colli Marittimi ad appena sei punti dalla capoclassifica.

Al momento di imprimere un’ulteriore accelerata qualcosa si è rotto, qualcosa non ha girato nel verso giusto e a metà del girone di ritorno con le sconfitte di Castiglioncello e Geotermica alle Cerbaie le nostre speranze di promozione sono naufragate. Ci sarebbe stato bisogno di un altro filotto per riagganciare il treno play-off, ma i ragazzi sono arrivati al finale di stagione con le pile scariche e il centro classifica è cosa bell’è fatta.

Chiudiamo all’ottavo posto con 42 punti, frutto di 11 vittorie, 9 pareggi e 10 sconfitte con una distribuzione dei punti nettamente sbilanciata sul girone di andata dove abbiamo raccolto 27 punti. Girone di ritorno in tono decisamente minore e solo 15 punti portati a casa. Addirittura da incubo le ultime 10 giornate con solo 6 punti in saccoccia.

Si potrebbe vivisezionare ulteriormente la stagione, ma ci fermiamo qui. Sul sito potete trovare tutti i risultati con la classifica dettagliata, tutte le cronache delle partite dello Staffoli con relativi tabellini e per ogni giocatore presenze e reti.

Il premio per il Bravo 2018 (ex M.V.P.) va a Leonardo Vanni, il nostro faro del centrocampo che pur giocando ad intermittenza (causa problemi fisici) si è aggiudicato il prestigioso riconoscimento. La piazza d’onore è per il nostro compaesano Saverio Della Maggiore autentica colonna del reparto difensivo, mentre sul gradino più basso del podio troviamo il bomber Francesco Cesari autore di 15 reti stagionali.

Per concludere, un sentito ringraziamento personale va ad Alessandro Bagnoli per aver dato la possibilità al sottoscritto di gestire questo spazio e a Massimo Covato per i preziosi e graditi reportage fotografici.

Non ci resta altro che augurare un buon proseguimento di primavera e una serena estate alla dirigenza, ai giocatori, a chi ha seguito la squadra in questi otto mesi e a tutto il paese di Staffoli.

Ci ritroveremo su queste pagine indicativamente verso metà Luglio per aggiornarvi su tutto quanto ruota attorno al pianeta G.S. Staffoli.


09/05/18 - Con la conclusione del campionato si separano le strade fra il G.S. Staffoli ed il suo

 

allenatore Filippo Ermini. Dopo essere subentrato a campionato in corso nella stagione 2016/2017, il

 

tecnico di Agliana ha guidato i biancorossi anche in questa annata di Prima Categoria.

 

La Societa del G.S. Staffoli nell'augurare ogni bene a Filippo Ermini, lo ringrazia per la passione, la

 

disponibilità e la professionalità dimostrata in questi due anni con la certezza di aver lasciato un

 

ricordo positivo negli sportivi staffolesi.


 CLASSIFICA FINALE - Fonte tutocampo.it


=================================

VERDETTI   DELLA   STAGIONE

=================================

 

 

PROMOSSA NEL CAMPIONATO DI PROMOZIONE:   VENTURINA

__________________________________________________________

 

 

PLAYOFF PROMOZIONE:

 

 

gara unica 13/05/17: COLLI MARITTIMI - SANROMANESE V/ARNO  1-1

 

 

Finale gara unica 20/05/17:  GEOTERMICA - COLLI MARITTIMI  2-2

 

 

La GEOTERMICA accede alla finale per il passaggio di categoria. Se la vedrà contro

 

l' A.G. DICOMANO 

__________________________________________________________

 

 

PLAYOUT SALVEZZA:

 

 

gara unica 13/05/17:     CASOLESE - CAPANNE  0-1

__________________________________________________________

 

 

RETROCESSE NEL CAMPIONATO DI SECONDA CATEGORIA:

 

 

ROSIGNANO SEI ROSE - FABBRICA - CASOLESE

__________________________________________________________

 


===========================================