Prima fila in piedi:

Il massaggiatore Bertelli, il preparatore dei  portieri Lazzarini, Michetti, Cesari, Marchetti, Nacci, Cintolesi, Vannoli, Bandoni, Filidei, Bozzolini, Michele Bocciardi (Dirigente), Marco Del Buono (Direttore Sportivo)

 

Seconda fila seduti:

Petroni, Della Maggiore, Orsucci, l'allenatore Tiziano Bizzarri, Paolieri, Di Mauro, Giannetti, Paolo Botrini (Presidente)

 

Terza fila a terra:

Carrara, Del Vita, Guagliardo, Sichi, Pagni, Saviozzi, Guerrieri

============================

============================

============================



DIAVOLI NERI GORFIGLIANO  -  STAFFOLI   4-3

 

20/01/2019 - Una partita mai finita, una partita dalle mille emozioni che ci vede uscire immeritatamente sconfitti proprio sulla linea del traguardo dopo aver accarezzato per buona parte dell'incontro l'illusione della vittoria. Difficile se non impossibile analizzare oggettivamente e compiutamente una partita come quella odierna. Gorfigliano indomito, caparbio e bravo a crederci quando ormai era al tappeto ma biancorossi davvero ingenui oltremisura.

Dopo un primo tempo ben giocato e chiuso in doppio vantaggio - che a ben vedere va anche stretto ai nostri ragazzi - fa da contraltare una ripresa da incubo dove il parziale incassato di 4-1 parla da solo senza bisogno di troppe dissertazioni.

Si parte subito forte, al 9' Sichi da buona posizione mette a lato di testa. Al 12' è Giannetti a costringere in angolo il bravo Carvajal. Dall'angolo nasce il gol del vantaggio con Petroni pronto sotto misura a svettare di testa. La partita la facciamo noi, ogni  volta che affondiamo creiamo scompiglio nella difesa garfagnina. Saviozzi, Sichi e Paolieri sfiorano in serie il raddoppio e dagli spalti inizia a serpeggiare un po' di malumore per le molte occasioni sprecate.

Al 39'però il 2-0 arriva. E' Michetti a timbrare il raddoppio sempre su azione di calcio d'angolo: la palla sfila in mezzo ad una selva di gambe con il nostro interno di centrocampo lesto da due passi ad appoggiare in rete. Sembra tutto fin troppo facile.

Il Gorfigliano si vede davvero poco dalle parti di Cintolesi, l'intervento più difficile al 42' su Alfredini a sventare un colpo di testa ben indirizzato.

Al 45' si potrebbe triplicare. Giannetti dopo essersi fatto mezzo campo di corsa arriva a tu per tu con Carvajal, ma sfinito dalla lunga sgroppata non riesce ad imprimere la necessaria forza alla conclusione dando la possibilità a Carvajal di chiudere in angolo.

Si va al riposo sul meritatissimo doppio vantaggio ignari di quanto accadrà nella ripresa.

La riapre a sorpresa Biagiotti al 51': un tiro cross dai venti metri che sorprende Cintolesi sul primo palo. Tardivo il disperato intervento del nostro estremo difensore. Il Gorfigliano prende campo e coraggio, noi arretriamo e fatichiamo a ripartire. 

Lampo di Giannetti al 59', la sua punizione a girare scheggia l'incroci dei pali. 

Al 67' il preludio al pari, Cintolesi respinge di piede una conclusione da due passi di Pellegrinotti. Un minuto dopo è Del Giudice in mischia a riagguantare il pari, il suo tocco termina lemme lemme in fondo al sacco.  Parità e tutto da rifare.

Alla mezz'ora però è ancora Michetti con un tiro dal limite, dopo un affondo sulla fascia di Saviozzi, a riportarci avanti.

Nemmeno il tempo di esultare che Crudeli da due passi riequilibra l'incontro: maldestro rinvio a ritroso di Di Mauro che termina sul palo, la palla ballonzola sulla linea di porta, il più rapido è Crudeli a sancire un pirotecnico 3-3.

Da qui alla fine si lotta molto a centrocampo con le due squadre ormai stanchissime e provate da un freddo pungente ed un campo piuttosto pesante.  Il pari sembra accontentare (scontentare?) un po' tutti.

Cinque i minuti di recupero concessi dal Sig. Barretta di Pistoia e quando ormai si guadagna l'uscita arriva il patatrac.

Lancio in avanti un po' a caso sul fronte sinistro d'attacco dei Diavoli Neri. Tutti fermi ad aspettare il fischio del fuorigioco che non arriva. Arriva invece da dietro ed in posizione regolare Pellegrinotti il quale riesce, dopo un paio di rimpalli vinti, a mettere la palla in mezzo per la zuccata vincente del liberissimo Crudeli.

Finisce qui. 

Interrompiamo la striscia positiva di sei risultati utili ed assaporiamo l'amaro gusto della sconfitta dopo due mesi.

Manteniamo due punti di vantaggio sulla zona play-out e da questi dobbiamo ripartire ma certo la sconfitta di oggi brucia e parecchio.

Domenica alla Cerbaie è atteso il Ponte a Moriano squadra a noi affiancata in classifica con uno score pressochè sovrapponibile al nostro.

Occorre voltare pagina quanto prima.

 

 

DIAVOLI NERI GORFIGLIANO – STAFFOLI 4-3

 

DIAVOLI NERI GORFIGLIANO: Carvajal, Bonini, Cassettai G. (80’ Coli), Pennucci, Biagiotti, Del Giudice, Alfredini, Crudeli, Pellegrinotti, Cassettai A., Morelli

A disposizione: Vanni, Fusco, Venanzi, Orsi, Gori, Coli

All.: Gabriele Zuddas

 

STAFFOLI: Cintolesi, Del Vita (86’ Bandoni), Di Mauro, Saviozzi, Filidei, Sichi, Paolieri (80’ Orsucci), Michetti, Petroni (63’ Covato), Cesari, Giannetti (90’ Carrara)

A disposizione: Vannoli, Pagni, Guagliardo, Bozzolini, Nacci

All.: Tiziano Bizzarri

 

ARBITRO: Sig. Danilo Barretta di Pistoia

 

RETI: 13’ PETRONI, 39’ MICHETTI, 51’ Biagiotti, 68’ Del Giudice, 75’ MICHETTI, 76’ Crudeli, 95’ Crudeli

 

NOTE: Ammoniti Morelli, Biagiotti, Crudeli, Bonini, Paolieri, Michetti 

 


17ª  GIORNATA (2ª di ritorno)


CLASSIFICA DOPO LA 17ª GIORNATA - Fonte Tuttocampo.it


18ª  GIORNATA (3ª di ritorno)

 

DOMENICA 27 GENNAIO 2019 - ORE 15,00

-----------------------------------------------------------