Ai sensi della legge n° 124 del 04/08/2017, comma 1 art. 125 rendiamo pubblici i contributi elargiti alla nostra Associazione Sportiva da parte del comune di Santa Croce sull’Arno nell’anno 2018 :

 

-             11/04/2018 = € 6.144,00 per contributo per la diffusione e promozione dell’attività sportiva

 

-             08/11/2018 = € 4.608,00 per contributo per la diffusione e promozione dell’attività sportiva

 

I suddetti importi sono al netto della ritenuta del 4% a titolo di acconto IRES

 




PORTUALE  GUASTICCE  -  STAFFOLI  1-3 

 

 

20/10/19 - Di tutto, di più! Quattro gol, quattro rigori (di cui due parati), tre espulsioni, due traverse. Non una bella partita ma di sicuro non sono mancate le emozioni che hanno tenuto incollato il pubblico presente fino all'ultimo dei sette minuti di recupero concessi dall'incerto Sig. Poneti di Firenze. 

Terreno di gioco in pessime condizioni più adatto per un duello western che non per una partita di calcio, ogni pallone giocato un nuvolone di  polvere. Roba da anni sessanta.

Pronti via e un tiraccio dai trenta metri di Tomei va a timbrare la traversa di Vannoli che peraltro  pareva essere sulla traiettoria. 

La partita si sviluppa principalmente in mezzo al campo più centrata sull'agonismo che non sul lato tecnico.

Al 20' a sorpresa un lampo dei portuali spacca il match. E' Papa a liberare Mazzoni al tiro appena dentro l'area: preciso e potente il suo fendente che va a spegnersi a mezza altezza alla sinistra di  un esterrefatto Vannoli.

Reagiamo ma non con il dovuto ardore, tuttavia al 26' è bravo Giannetti a conquistarsi il primo di una lunga serie di calci di rigore. E' Lenzi a scalciare la nostra punta sull'out sinistro poco dentro l'area.

S'incarica della battuta lo stesso Giannetti ma il suo tiro è debole e poco angolato, Giusti respinge di giustezza. E' il terzo penalty che cestiniamo su altrettanti calciati (i precedenti due in Coppa Toscana).

Sconforto! Un po' ci deprimiamo e ci guardiamo negli occhi, ma la gara è lunga, ce la possiamo ancora giocare.

I locali prendono coraggio facendo della corsa e dell'agonismo il loro credo calcistico. 

Al 44' un rilancio dalle retrovie libera ancora Giannetti in campo aperto. Una volta in area viene abbattuto da dietro da Annibale già ammonito. Inevitabile il secondo giallo e relativa espulsione, così come è sacrosanto il secondo rigore di giornata.

Va di nuovo sul dischetto Mattia Giannetti e stavolta l'urlo è liberatorio e la parità ristabilita con un piazzato centrale.

Nemmeno il tempo di annotare il pareggio che sul fronte opposto Vannoli e Filidei pasticciano consentendo a Mazzoni di inserirsi e rubar palla. Il nostro portiere nella concitazione del momento travolge palla e giocatore, per il  Sig Poneti di Firenze si tratta del terzo rigore di giornata.

Il tiro di Cozzi è secco ma poco angolato, Vannoli può respingere alla sua sinistra. 

Si va al riposo in parità dopo un turbine di emozioni. 

Ripartiamo in superiorità numerica consapevoli che possiamo e dobbiamo portarla a casa, ma anche l'approccio del secondo tempo non è proprio da incorniciare.

Al 51' una brutta mischia nella nostra area viene sbrogliata da Leonardo Vanni appostato  sulla linea di porta. Fatichiamo tremendamente ad imporre una qualche supremazia territoriale nonostante l'uomo in più. 

Al 61' la indirizza per l'ennesima volta Francesco Cesari lesto ad inzuccare in rete un corner calciato da Emanuele Rinaldi, quest'ultimo autore di un secondo tempo in maestoso crescendo.

La ribaltiamo con grande fatica ma con grande temperamento senza mai disunirsi aspettando pazientemente il momento giusto per colpire.  

Il Portuale Guasticce ha speso molto su un campo impossibile ed inevitabilmente alla lunga paga anche l'inferiorità numerica non riuscendo ad organizzare una reazione degna di nota.

Al 65' Giannetti ruba palla sulla trequarti lanciandosi solitario a rete, ma una volta in area anzichè concludere cerca un dribbling di troppo consentendo un miracoloso recupero ad Amore.  

Al 72' è Busembai di testa a pareggiare il conto dei legni, il suo colpo di  testa termina sulla parte superiore della traversa.

All'80 il terzo gol pare cosa fatta. Botta di Rinaldi in mischia da non più di sette/otto metri ma casualmente Gjyli si trova sulla traiettoria respingendo fortuitamente la palla destinata in rete.

Un minuto dopo è Guidi a liberarsi in area, ma altrettanto bravo e Giusti a deviare in angolo la sua conclusione.

il Guasticce non riesce quasi mai a ripartite, sfioriamo ripetutamente il terzo punto, ma 

ciò nonostante teniamo in partita i livornesi.

Ingiustificati i sei minuti di recupero (poi allungati a sette) concessi dal Sig. Poneti. 

Finale di partita rocambolesco. Al 93' Gjyli lanciato a rete viene steso da Razzauti ultimo uomo. Rosso diretto e portuali in nove. 

Il Guasticce non ne ha più. Al 97' uscita spericolata e pericolosa di Giusti su Gjyli ed arriva così il quarto rigore di giornata.

Lo stesso Gjyli mette il sigillo al match per il 3-1 finale. Non si batte nemmeno il centro, termina qui

Partita rocambolesca e dalle mille emozioni, personalmente non ricordo una partita in cui sono  stati concessi ben quattro calci di rigore.   

Manteniamo il primato in classifica a braccetto col Venturina e questo ci deve inorgoglire e non spaventare. Domenica alle Cerbaie attendiamo il Calci, squadra già affrontata in Coppa Toscana e che attualmente sgomita nei bassifondi della classifica. 

 

 

PORTUALE GUASTICCE – STAFFOLI 1-3

 

PORTUALE GUASTICCE: Giusti, Lenzi (58’ Razzauti), Amore (66’ Bandini), Marconi, Catarsi, Annibale, Cozzi (69’Leyva), Tomei, Mazzoni, Papa (97’ Gragnani), Cioni (10’ Innocenti)

A disposizione: Zappia, Fantozzi

All.: Luca Tinucci  

 

STAFFOLI: Vannoli, Della Maggiore, Casali (55’ Guagliardo), Franceschi, Filidei, Bruni, Rinaldi (82’ Favini), Vanni, Cesari (71’ Guidi), Busembai (92’ Nicoara), Giannetti (68’ Gjyli)

A disposizione: Bambi, Safina, Pozzesi

All.: Fabrizio Salvadori

 

ARBITRO: Sig. Michele Poneti di Firenze

 

RETI: 20’ Mazzoni, 44’ rig. GIANNETTI, 61’ CESARI, 97’ rig. GJYLI  

 

NOTE: Ammoniti Razzauti, Casali, Vannoli, Gjyli. Espulsi Annibale al 44’ per somma di ammonizioni, Razzauti al 93’ rosso diretto, Giusti al 97’ rosso diretto. Giannetti sbaglia rigore al 26’, Cozzi sbaglia rigore al 45’  


6ª  GIORNATA

 

DOMENICA 20 OTTOBRE 2019 - ORE 15,30

-----------------------------------------------------------


CLASSIFICA DOPO LA 6ª GIORNATA


7ª  GIORNATA

 

DOMENICA 27 OTTOBRE 2019 - ORE 14,30

-----------------------------------------------------------






  ============================================