============================

============================



 STAFFOLI  -  SPORTING BOZZANO  0-0

 

16/12/2018 - Girerà, prima o poi la fortuna girerà. Certo oggi una mano ce l'aveva tesa: mezz'ora in superiorità numerica e un rigore apparso dubbio al primo minuto di recupero sono un biglietto da visita invitante, ma molto spesso la fortuna bisogna andarsela a cercare. Cesari al 91' si presenta sul dischetto per sancire una vittoria che sarebbe stata sacrosanta per quanto visto in campo, ma il suo tiro fiacco e centrale dà la possibilità a Bedei di mantenere inviolata la propria porta e allo Sporting Bozzano di portare a casa  un punto, apparso ai più, quantomeno molto generoso. 

Si tratta del secondo errore consecutivo dagli undici metri del nostro bomber e se contro l'Acquacalda S.P.V. alla fine è risultato indolore, quest'oggi l'errore è di quelli pesanti: tradotto in soldoni costa due punti. 

Di fronte a pochi intimi, su un campo leggermente allentato ma piuttosto scivoloso e ad un freddo pungente Staffoli e Sporting Bozzano hanno dato vita ad un incontro molto maschio fatto di corsa, tackle affondati e tanto agonismo. 

Primo tempo equilibrato con davvero poche note di cronaca. L'unico guizzo è da ascrivere al centravanti  arancione Palazzolo che sfruttando un incertezza di Marchetti costringe Cintolesi  alla respinta di pugno.

Ripresa con i nostri ragazzi più in palla e decisi a conquistare l'intera posta palio. Al 55' Pagni  (appena subentrato ad un evanescente Nacci)  dopo un'incursione centrale lascia partire un tiro dal limite che va a stamparsi  sulla traversa a Bedei battuto. Passano due minuti e Filidei su azione di calcio d'angolo colpisce di testa costringendo l'estremo difensore lucchese al colpo di reni per mandare la sfera oltre la traversa: il Bozzano fatica a ripartire, a tratti si sfiora l'assedio. Al 61' gli ospiti in chiara difficoltà rimangono addirittura in dieci: rosso diretto per il neo entrato Di  Palma reo di un'entrata a piedi uniti su Cesari. 

Mister Bizzarri rinforza l'attacco, fuori Orsucci e dentro Saviozzi.

Al 76' è proprio Saviozzi dopo un'azione personale sulla fascia sinistra che una volta entrato in area calcia in diagonale direttamente in porta, ma Bedei è bravo a toccare la palla quel tanto  che basta per mandarla a sbattere contro la traversa. Secondo legno colpito e dea bendata altrove impegnata.

Sporting Bozzano votato quasi esclusivamente alla fase  difensiva col solo Palazzolo abbandonato a se stesso nella prateria avversaria a cercare di combattere, con scarsi risultati, contro l'intera difesa biancorossa.  Benassi, forse il migliore dei suoi, cerca di sostenere le poche ripartenze ospiti e all'80' scaglia verso la porta di Cintolesi l'unico segnale di vita per la propria squadra, ma il tiro termina a lato. 

All'88' dentro Petroni, un'altra punta per cercare di scardinare la munita retroguardia arancione. Nel primo minuto di recupero è proprio il neo entrato a costringere D'Aguano al fallo al limite della propria area di rigore. Per il Sig. Sorvillo non ci sono dubbi, è penalty ed espulsione per somma di ammonizioni del difensore lucchese: Bozzano a questo punto in doppia inferiorità numerica.

Cesari però si lascia ipnotizzare da Bedei sprecando la più clamorosa delle occasioni. C'è tempo ancora per un ultimo assalto di Saviozzi, ma il suo tiro a spiovere termina fuori  di un niente. 

Mandiamo alle statistiche il primo zero a zero del campionato mentre continuiamo a constatare la tremenda fatica che facciamo in casa per andare a rete. Sono soltanto sei i gol all'attivo alle Cerbaie in sette partite disputate. 

Restiamo appena al di sopra della linea di galleggiamento, intruppati in una classifica molto corta nella parte centrale, dai diciassette punti del Capezzano Pianore ai tredici dello Sporting Bozzano sono racchiuse ben otto squadre.

Domenica prossima, antivigilia di Natale, derby ad Orentano, squadra che ci segue ad appena un punto.

Regaliamoci un bel Natale, ce n'è bisogno. 

 

 

STAFFOLI – SPORTING BOZZANO 0-0

 

STAFFOLI: Cintolesi, Marchetti, Della Maggiore, Orsucci (72’Saviozzi), Filidei, Del Vita, Nacci (53’ Pagni), Michetti (88’ Petroni), Cesari, Paolieri, Giannetti

A disposizione: Becagli, Bandoni, Guagliardo, Di Mauro, Bozzolini, Carrara

All.: Tiziano Bizzarri

 

SPORTING BOZZANO: Bedei, D’Aguano, Gemignani, Antoni, Romanini, Signorini, Capasso (50’ Di Palma), Benassi, Palazzolo, Canesi, Suallah (67’ Benedusi)

A disposizione: Stoppani, Agostini, Lunardi, Checchi, Bertoneri   

All.: Stefano Maffei

 

ARBITRO: Sig. Riccardo Sorvillo di Piombino

 

NOTE: Ammoniti Michetti, Romanini, Palazzolo. Espulsi Di Palma al 61’ rosso diretto, D’Aguano al 91’ per somma di ammonizioni. Cesari sbaglia rigore al 91’


13ª  GIORNATA


CLASSIFICA DOPO LA 13ª GIORNATA - Fonte Tuttocampo.it


14ª  GIORNATA

 

DOMENICA 23 DICEMBRE 2018 - ORE 14,30

-------------------------------------------------------------